La vittoria con il Camaiore 4-0 mette una seria ipoteca sulla vittoria del campionato per il Grosseto

Cretella dedica il gol alla fidanzata

Grosseto. Biancorossi simbolo di vittoria (ben 20 su 27 partite giocate) come incita una degli inni dello “Zecchini”, consolida la primaria posizione di classifica della capolista Grosseto che, contro un modesto Camaiore, ha disputato una delle migliori prestazioni stagionali con delle pregevoli giocate e con tutta la rosa a servizio della squadra. Un Grosseto che ha spaziato in lungo e in largo sul rettangolo di gioco mettendo in seria difficoltà il Camaiore che a dire il vero ha impensierito Nunziatini solo in una occasione da goal che lo stesso estremo difensore biancorosso ha sventato in angolo da vero campione. Mister Magrini ha schierato un 4-3–1-2 esemplare mettendo in difficoltà l’avversario che nulla ha potuto per arginare gli attaccanti biancorossi. Dopo vari tentativi di Boccardi e Cretella (i migliori in campo) al 30° ci pensa l’ottimo Cretella a fulminare con una sciabolata diagonale dalla destra il portiere Pardini, servito a dovere dalla sinistra da Sabatini e portando cosi in vantaggio il Grosseto. Al 42° Vanni non vuole essere da meno e porta a due le realizzazioni con una splendida girata a volo su assist sempre di Sabatini. Il Camaiore al 50°cerca di impensierire Nunziatini con un tiro pericoloso e violento dal limite di D’Antongiovanni che il portiere in tuffo devia in angolo (unica azione pericolosa degli ospiti). Il Grosseto continua a spumeggiare e sempre il solito Cretella serve di precisione Boccardi che al 54° realizza il terzo goal infilando la sfera a fil di palo alla sinistra di Pardini. Gorelli non vuole essere mancare alla saga del goal e si insinua in area avversaria ma non riesce a sfruttare a dovere una ghiotta occasione davanti al portiere. Al 73° Vanni con uno spettacolare tiro a volo colpisce in pieno la traversa ma l’arbitro ravvisa un fuori gioco che ai più non è parso. Ma tre minuti dopo al 76° ancora Cretella si supera con un preciso cross lungo su Luci che di testa insacca il quarto goal chiudendo cosi la contesa. Eccellente prestazione ed ottimo risultato per i biancorossi che spianano la strada al passaggio di categoria anche se matematicamente ancora non vi è la certezza ma la prossima trasferta con lo Sporting Cecina dovrebbe consolidare il tutto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news