I risultati della 26° giornata in Prima Categoria: Sant’Andrea primo dopo il ko del Gracciano ad Abbadia. L’Alberese rimonta nel finale il Manciano, Scarlino ko con il San Quirico. Svaniscono le chances playoff del Massa Valpiana nel girone D

Alessandro Falciani

GIRONE F

 

ARGENTARIO – FONTEBLANDA  2 – 1 giocata venerdì

ARGENTARIO: Milani, Cedroni, V. Moriani, S. Moriani, C. Schiano, Pennisi, Alocci, Atzori, S. Schiano, Perrone, Antongini. A disposizione: Rosi, De Pirro, Breschi, Costanzo, Loffredo, Bianciardi. All. Legler.

FONTEBLANDA: Bartali, Botta, Ricci, Picchianti, Censini, Aguzzi, Albertini, Soumahoro, D’Orso, Melchionda, Pavin. A disposizione: Arienti, Patanè, Bocchi, Cervetti, Montani, Benocci, Boni, Magnani, Corradi. All. Giallini.

ARBITRO: Lachi di Siena.

RETI: 24’ Soumahoro, 29’ S. Schiano, 3’ st Cedroni.

TORRITA – SANT’ANDREA 0 – 1 giocata sabato

TORRITA:Belli, Scopaioli, Lombardi, Del Toro, Bindi, Rossi (7’ st Rafik), Sangermano  (1’ st Mulak), Gregori, Agati, Cuccoli (21′ st Romano), Pandolfi. A disposizione: Guerrieri, Fettolini, Boumarouan, Sabatino, Materazzi, Cantalini All. Damora.

SANT’ ANDREA:Bigoni, Russo (42′ st Masini) , Zauli, Monaci, Kacka, Batazzi, Amorfini, Mbaye (11′ st Fastelli), Scozzafava, Anichini (25’ st Prati), Pira. A disposizione: Minucci, Belhijou. All. Tommasi.

ARBITRO: Merlino di Pontedera

RETI: 21’ Anichini.

NOTE: rigore sbagliato dal Torrita nel corso del secondo tempo.

ALBERESE – MANCIANO 2 – 2

 

ALBERESE: Allegro, Bianchi, Abbate (1’ st Terzaroli), Vigni, F. Pastorello (18’ st Ferrini), La Spina, F. Breggia (25’ st Minteh), Corridori, Francioli (33’ st Costanzo), Falciani, Riitano (33’ st W. Pastorello). A disposizione: Fancellu, Minteh, W. Pastorello, Costanzo, Terzaroli, Franci, Ferrini, Maiorano. All. Cardarelli.

MANCIANO: Ciaccia, Pappalardo, Alborino, Fanari (18’ st Paliciuc), Marzi, Verde, Clemente (30’ st Manini), Berna, Ferrigato, Pallassini, Di Gennaro. A disposizione: Deiana, Paliciuc, Manini, Danso. All. Renaioli.

ARBITRO: Serbishti di Arezzo.

RETI: 10’ Marzi, 32’ st Ferrigato, 36’ st e 45’ st Falciani.

NOTE: espulsi Vigni al 25’ st e Di Gennaro al 40’ st; ammoniti Abbate, La Spina e Verde.

 

AMIATA – GRACCIANO  1 – 0

 

AMIATA: Palmi, Ballerini, Pinzuti, Notari, Santelli, Bisconti, Leporini, F. Caccamo, Andreoni, E. Coppi, Buti. A disposizione: Pierguidi, Viti, Fabbrini, Faedda, Sabatini, G. Caccamo, Sacchi, Wayas. All. E. Coppi.

GRACCIANO: Bogi, Borgianni, Bartoli, Ndiaye, Maisto, Antichi, Al. Conforti, Calà Campana, Nencini, Bruno, Giotti. A disposizione: Zanelli, Bellini, Varone, Adelucci. All. Calà Campana.

ARBITRO: Ricotta di Siena.

RETI: 20’ Notari.

 

QUERCEGROSSA – FONTE BELVERDE 1 – 1

 

QUERCEGROSSA: Grieco, Pagliantini, Viani, Donati, Lorenzini, Di Marco, Sani, Giacomini, Redditi, Machetti, Imparato. A disposizione: Bonucci, Moscatelli, Cencioni, Butini, Battagello, Fabiani, Bernabei, Gori, Bagnacci. All. Marchi.

FONTE BELVERDE: Pagnotta, Muccifori, Mercanti, Giglioni, Socciarello, Anselmi, De Francesco, Pinzi, De Luca, Martino, Terrosi. A disposizione: Ruco, Fabbrizzi, Vittori, Alunno, Venturini. All. Canestri.

ARBITRO: Leonetti di Firenze.

RETI: 26’ st Martino, 45’ st Lorenzini.

 

SCARLINO – SAN QUIRICO  1 – 3

 

SCARLINO: Albonetti, Germinario, Trafeli, Zaccariello, Atudorei, Bruno, Paradisi, Salusti, Corrado, Colato, Fabbri. A disposizione: Ritondale, Vulcano, Felici, Iacobucci, Catella, Cappelloni, Biagio. All. Cinelli.

SAN QUIRICO: Borghi, S. Cerbone, A. Cerbone, Guidotti, Dionisi, Martellini, Provenzano, Pasquini, Ballone, Migliorini, Meconcelli. A disposizione: Ferrucci, El Ghiat, De Bernardi, F. Generali, D. Generali, Sassetti, Kokora, D’Aniello, Valvo. All. Marconi.

ARBITRO: Giusti di Livorno.

RETI: 25’ Migliorini, 25’ st Ballone, 30’ st Meconcelli, 45’ st Colato.

NOTE: espulso Corrado al 40’ per fallo di reazione.

 

TORRENIERI – BETTOLLE 1 – 2

 

TORRENIERI: Butini, Bianciardi, Zullino, Bechi, Pagliantini, Laruccia, Cicini, Ventrone, Bindi, Pasqui, Beqiraj. A disposizione: Lorenzetti, Rabazzi, Pellegrini, Corbelli, Bellandi, Signorini. All. Magneschi.

BETTOLLE: Lunghini, Bernardini, Giommarelli, Leonardi, Tiezzi, Grilli, Tavanti, Lucatti, Pelucchini, Pistella, Capaccioli. A disposizione: Goracci, Posani, Peruzzi, Bengasini, Palumbo, Cocci, Pomeranzi, Ghini. All. Ghini.

ARBITRO: Gentili di Grosseto.

RETI: Beqiraj, Leonardi, Pelucchini.

VIRTUS CHIANCIANO – PIANELLA 3 – 0

VIRTUS CHIANCIANO: Figuretti, Lambiase, Scannicchio, Marenna, Gomon, Pini, Esposito, Valentini, Pagano, Ubah, Stringano. A disposizione di Mister Del Balio: Giani, Vallocchia, Barbetti, Scassagreppi, Uduh.

PIANELLA: Bormida, Galini, Bartoli, Giannetti, Terzuoli, Donati, Rustichini, Toracca, Cirillo, Mazzi, Tornesi. A disposizione di Mister Biliotti: Cesaro, Vittori, Lo Jacono, Cortecci, Casucci, Borgheresi, Mangiameli, Spada

RETI: 36’ Esposito – 43’ Pagano – 84’ Valentini

Arbitro: Sig. Bruni sez. Siena

È arrivato il solstizio di primavera, e con la giornata FAI che si celebra oggi in tutta la penisola, anche la Virtus ha voluto mostrare tutte le sue bellezze ai propri concittadini. Splende il sole a Chianciano e per il Chianciano dopo la stupenda vittoria ottenuta nello scontro diretto contro il Pianella. Gli uomini di Del Balio partono subito forte e nei primi venti minuti di gioco collezionano tre nitide occasioni da rete, la più clamorosa è opera dell’ottimo Stringano (oggi sceso in campo curiosamente con la maglia numero 17) che colpisce il palo con un missile terra area calciato del limite dell’area di rigore. Il Pianella gioca di rimessa, i Viola di Brachi sono ben messi in campo e giocano un primo tempo palla a terra di grande qualità e notevole sostanza. Al 37’ Esposito, che sta vivendo un momento di forma eccellente, è il più lesto di tutti sotto porta, e sfruttando una fase di gioco confusa, batte a rete Bormida siglando il punto dell’1-0. I padroni di casa non si accontentano e aumentano ulteriormente il ritmo senza rischiare nulla. Sul finire di primo tempo arriva il meritato gol del 2-0. Un calcio di punizione da antologia calcistica tirato di prima intenzione da bomber Pagano gonfia la rete e fa gioire i tifosi termali giunti al Maccari Stadium. La seconda frazione vede la compagine senese pronta a dare battaglia, le assenze di Ramerini, Mucci e sopratutto di un top player come Spada, si fanno sentire, tuttavia gli ospiti ci provano con Mazzi ma Lambiase, Gomon e il nuovo arrivato Dini sono precisi e puntuali nelle chiusure. La scacchiera del team diretto da Maresca e presieduto da Sanchini funziona come un orologio svizzero, Valentini delizia la tribuna Betti con dei lanci sopraffini e al minuto numero 84 va a segno, dopo una prova maiuscola, chiudendo i conti. Figuretti, anche nel garbage time dà sicurezza, Ubah la solita profondità, gli innesti di Scassagreppi e Vallocchia sostanza e, per chiudere, la bella domenica virtussina, anche Uduh Longinus sembra tornato sui livelli di altissimo spessore dopo il grave infortunio di otto mesi fa. Terza vittoria di fila in altrettanti scontri diretti per Marenna, Scannicchio e soci che ora guardano alla volata salvezza con entusiasmo positività.

Giacomo Testini

 

GIRONE D

 

MASSA VALPIANA – CASTIGLIONCELLO 1 – 2

 

MASSA VALPIANA: Bartorelli, Mazzinghi, Martelloni, Giambruni, Berti, Vaglini, Scalzo, Daiu, Monterisi, Mimini, Turini. A disposizione: Domenichini, Tucci, Falzone, Nergjoni, Giommoni, Landi. All. Cavaglioni.

CASTIGLIONCELLO: Barbetta, Gigoni, Salvini, Nencini, Menichetti, Simoncini, Del Soldato (35’ st Alicante), Francalacci, Grandi, Donati (39’ st Illario), Cisse’ (37’ st Faraoni). A disposizione: Grassia, Alicante, Mannucci, Franchi, La Bella, Faraoni, Mazzoni, Ferroni, Illario. All. Citi.

ARBITRO: Ibraimi di Piombino.

RETI: 38’ (rig.) Simoncini, 20’ st Cissè, 36’ st Monterisi.

NOTE: espulso Menichetti al 35’ st per doppia ammonizione; ammoniti Monterisi, Vaglini, Berti, Scalzo e Mazzinghi.

1 Comment
  1. ZANZARA 6 mesi ago
    Reply

    grande AMIATA oggi chi era allo stadio sembrava l’AMIATA prima, non il Gracciano, FORZA AMARANTO.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news