Etrusca Marina-Sorano, i padroni di casa accusano gli ospiti di non essere stati sportivi nell’occasione del vantaggio

Nella foto i tecnici Ciolli ed il suo secondo Linicchi

Buriano. Polemiche nel post partita di Etrusca Marina – Sorano. I padroni di casa accusano gli ospiti nell’azione del primo gol di non aver avuto un atteggiamento sportivo.
A seguito di un contatto in area con i calciatori di Ciolli che reclamavano il calcio di rigore e con l’uomo ancora a terra iniziavano l’azione di contropiede che poi portava alla rete del 2 a 0 tra le proteste.
Attendiamo adesso la versione della capolista per essere confrontate e soprattutto magari per chiarire l’incomprensione.

7 Comments
  1. Tifoso 6 mesi ago
    Reply

    Veramente era l’azione del primo gol. Su calcio d’angolo Guerriero stacca di testa dentro l’aria piccola avversaria per colpire la palla a botta sicura, un difensore cerca di colpire la palla in mezza girata, il pallone è alto e invece di colpirlo prende in pieno petto Guerriero che rimane a terra. Il Sorano recupera palla e parte in contropiede, nonostante i giocatori dell’Etrusca chiedono di buttare fuori la palla per far soccorrere il compagno, i giocatori del Sorano arrivano facilmente in area avversaria e concludono a rete tra le proteste dei gialloneri. Dopo 10 minuti, partita ormai innervosita dall’arbitro e dall’atteggiamento dei giocatori del Sorano, viene espulso Garofalo per doppia ammonizione, 5 minuti più tardi Ndao Papa scalcia da terra Terminali dopo che lo aveva già colpito nel tentativo di fermarlo. Terminali reagisce andando ad urlare in faccia all’avversario, subito capannello di giocatori del Sorano intorno al giocatore dell’Etrusca che cerca di liberarsi, ma gli viene incredibilmente mostrato il Rosso diretto, mentre Ndao Papa non viene nemmeno ammonito. Mandare un arbitro del 2001 ad arbitrare squadre che lottano per la salvezza è una cosa veramente assurda, ma i veri xxxxxxxx di oggi sono i giocatori del Sorano per come si sono comportati. VERGOGNA

    • Fabio Lombardi 6 mesi ago
      Reply

      Grazie della segnalazione, ho corretto. Ci era stato riportato del secondo gol, informazione preziosa.

      • Tifoso 6 mesi ago
        Reply

        Prego figurati

  2. Tifoso 6 mesi ago
    Reply

    L’arbitro ha un bidone dell’immondizia a posto del cuore

    • Tifoso 6 mesi ago
      Reply

      Se vuoi fare il furbo mettendo il mio stesso nome, impara a scrivere in italiano, mi fai fare brutta figura.
      Comunque continui a fare la figuretta come avete fatto oggi. Ecco quello che siete.

      • Tifoso 6 mesi ago
        Reply

        Neanche l ho vista la partita

  3. Tifoso Sorano 6 mesi ago
    Reply

    Come hai ben descritto, l’azione di contropiede è partita dalla nostra area e quindi abbiamo percorso 100 metri palla al piede prima di fare gol, peraltro nessuno ha visto il giocatore a terra durante l’azione e nessuno dell’Etrusca ha espressamente chiesto di mettere palla fuori, anche perchè da regolamento è l’arbitro che giudica e decide se è necessario interrompere il gioco. Avete preso gol perchè eravate scoperti, quindi vi state attaccando al fumo della pipa! Sicuramente c’era un rigore per voi e sono onesto nell’ammetterlo, come ce n’era uno per noi al primo tempo per fallo su Bernacchi. Per la prima espulsione di Garofalo niente da obiettare, in quanto anche i suoi compagni si sono lamentati con il suddetto giocatore per la sua ingenuità. La seconda espulsione non so dove avete visto la scalciata di Ndao, che peraltro è un giocatore sempre estremamente corretto, semmai direi che è stata fuori luogo la reazione di Terminali per un normale fallo di gioco! Rimane il fatto che da bravi polli avete rimediato qualche squalifica pesante, invece di preservare i calciatori per le ultime 3 giornate dove avrete 3 scontri diretti, avete perso la testa oggi in una partita dove la sconfitta era più che amissibile.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news