Connect with us

Follonica Gavorrano

Gavorrano, un punto e poche emozioni. Contro l’Arezzo finisce a reti bianche

Arezzo – Termina senza gol lo scontro play-out tra Arezzo e Gavorrano. Un punto comunque prezioso per la compagine maremmana, che con il pareggio di oggi fa registrare il suo quinto risultato utile consecutivo, e anzi riesce ad allungare sul Prato e a portarsi ulteriormente a ridosso del Cuneo in vista dello scontro diretto di giovedì prossimo. La formazione di Favarin, come sempre ordinata, è riuscita a contenere le folate offensive degli aretini nonostante l’assenza di Vitiello, che ha sicuramente inficiato la manovra dei minerari, costretti a restare più bassi.

Poche comunque le occasioni durante tutti i novanta minuti, con l’Arezzo che si rende protagonista dell’unica vera chance del primo tempo a 5′ dallo scadere grazie alla conclusione di Di Nardo respinta in angolo da Falcone. Ci prova anche il Gavorrano con Brega nella ripresa, ma il capocannoniere rossoblù viene fermato da un bell’intervento di Perisan. I padroni di casa tentano il forcing finale ma non riescono mai a trovare il varco giusto. Il Gavorrano porta dunque a casa un altro punto importante in uno scontro delicato, dando seguito a un periodo di forma iniziato al rientro dalla sosta con il pareggio ottenuto a Siena. Da quel momento infatti i minerari hanno incassato solamente 6 gol, collezionando 3 vittorie, 5 pareggi e appena 2 sconfitte.

Tocca adesso a Favarin tenere alta la concentrazione e preparare i suoi a quello che presumibilmente sarà l’appuntamento più importante della stagione. Giovedì infatti allo Zecchini arriva il Cuneo, e per operare il sorpasso servirà quella prova di forza che il Gavorrano ha già fallito contro avversari del suo calibro. Una partita dunque diversa dalle vittorie ottenute contro Piacenza, Pisa e Monza, proprio perchè dovrà tener conto dell’aspetto mentale del dentro o fuori.

FT: Arezzo-Gavorrano 0-0

AREZZO (3-5-2): Perisan; Talarico (34′ s.t. Cellini), Semprini; Sabatino; Luciani, Foglia, De Feudis, Yebli (17′ s.t. Lulli), Mazzarani (16′ s.t. Benucci); Cutolo, Di Nardo (24′ s.t. Regolanti). A disposizione: Ferrari, Ferrario, Cenetti, Criscuolo, Della Giovanna, Belvisi, Campagna. All. Pavanel.

GAVORRANO (3-5-2): Falcone; Borghini, Mori, Bruni; Ropolo, Remedi, Conti (22′ s.t. Maistro), Damonte, Papini; Brega (28′ s.t. Malotti), Moscati (23′ s.t. Barbuti). A disposizione: Pagnini, Luciani, Favale, Gemignani, Reymond. All. Favarin.

Arbitro: Sig. Gino Garofalo di Torre del Greco
Ass: Sigg. Francesco Rizzotto di Roma e Amir Salama di Ostia

Ammoniti: Semprini (A), Borghini (G)
Espulsi: –
Recupero: 1′ p.t., 3′ s.t.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x