Atletica: Grosseto ospiterà le finali nazionali di corsa campestre

GROSSETO. Il 27, 28 e 29 marzo Grosseto sarà la capitale della corsa campestre: nelle tre giornate infatti si terrà la finale nazionale dei Campionati Studenteschi promossi dal Ministero dell’istruzione, dalla Federazione atletica leggera, dal Comitato italiano paralimpico e dal Coni insieme al Comune di Grosseto. Un appuntamento di grande importanza che coinvolgerà complessivamente circa 700 persone provenienti da tutta Italia che, dopo la cerimonia di apertura nel pomeriggio di giovedì 27 marzo, si sfideranno nelle gare in programma nella giornata di venerdì 28 marzo al parco Pertini in via Giotto. Infine il campo Zauli farà da cornice alla cerimonia di premiazione.

L’appuntamento, per la prima volta ospitato nel capoluogo maremmano, è stato presentato questa mattina in Municipio dal sindaco Emilio Bonifazi, dal vicesindaco e assessore allo Sport, Paolo Borghi, da Alfio Giomi, presidente nazionale della Fidal e da Mauro Guasti dell’Ufficio scolastico regionale. “Per Grosseto si tratta di una grande occasione – ha spiegato il sindaco Emilio Bonifazi – un’opportunità che onora la città e che ci dà la possibilità di accogliere tantissimi giovani sportivi. Voglio ringraziare in questa occasione la Federazione italiana atletica leggera e il suo presidente Alfio Giomi, protagonista negli anni di grandi eventi a Grosseto. E ringrazio anche il Ministero dell’istruzione, il Coni e il Comitato paralimpico per la preziosa collaborazione”. “Grosseto si è accreditata ormai da molti anni – ha detto il vicesindaco e assessore allo Sport Paolo Borghi – come città dello sport, sede di eventi sportivi nazionali e internazionali. E l’arrivo di centinaia di giovani atleti da tutto il Paese ne è una chiara dimostrazione. La scelta del ministero ci riempie di orgoglio ed è motivo di grande soddisfazione; siamo pronti a raccogliere questa nuova sfida organizzativa potendo contare su un’impiantistica d’eccellenza che trova apprezzamenti da più parti. Oltre al clima particolarmente favorevole, Grosseto viene infatti scelta per i suoi impianti sportivi, palcoscenici appetibili per eventi di prestigio e di grande respiro”.

Nel dettaglio il programma prevede una cerimonia di apertura 27 marzo, quando a partire dalle 17.30 al bastione Garibaldi nel centro storico si riuniranno tutti partecipanti, e da dove partirà la sfilata delle rappresentative regionali lungo il corso Carducci fino a piazza Dante accompagnate dal gonfalone della città. Nella tre giorni dei Campionati studenteschi di corsa campestre ai giovani atleti verrà offerta la possibilità di visitare i musei e i maggiori monumenti cittadini.

PROGRAMMA GARE venerdì 28 marzo – Parco Pertini di via Giotto
ore 9 arrivo rappresentative al campo gara
ore 10 ritrovo giuria e concorrenti
ore 10.15 partenza categorie cadette km 1,500
alunni con disabilità: categorie cadette DIR,HFD,HS e NV – Km 1,500
categorie allieve DIR e HFD – Km 1,500
ore 10.35 partenza categoria cadetti Km 2
alunni con disabilità: categorie cadette DIR,HFD,HS e NV – Km 2
categorie cadette DIR e HFD – Km 2
ore 11 partenza CAT. allieve Km 2
alunni con disabilità: categorie allieve HS e NV – Km 2
ore 11.20 partenza categoria allievi Km 2,500
alunni con disabilità: CAT. Allievi HS e NV – Km 2,500
ore 11.45 premiazioni dei primi 8 alunni classificati Individuali di ciascuna gara e degli alunni con disabilità
A seguire premiazioni SQUADRE cadette / cadetti / allieve / allievi

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news