C5 serie A2, tour de force Atlante nella tana della capolista

Lo spagnolo Alex

Tempo di straordinari: sabato prossimo, 25 febbraio, sul parquet del palasport di Pesaro contro la capolista, si conclude il trittico di partite in otto giorni per la formazione dell’Atlante Grosseto.

Dopo la rocambolesca sconfitta di sabato scorso a Roma contro la Capitolina, la vittoria di martedì scorso nel turno infrasettimanale contro la formazione emiliana del Castello Calcio a 5, sabato, nella gara valevole per la nona giornata del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Calcio a 5 di serie “A2” girone “A” con inizio alle 17,30, l’Atlante è atteso da una trasferta molto difficile a nelle Marche contro il PesaroFano dominatore assoluto del campionato e pronto a fare il salto nel massimo campionato.

Chiaramente in queste tre partite in una settimana conta molto la condizione atletica dei ragazzi e i grossetani, almeno per quello che abbiamo visto martedì scorso nella gara contro il Castello dove in modo particolare nel primo tempo gli emiliani sono stati più lucidi mettendo in difficolta il team di Chiappini, dove poi nella seconda metà della ripresa hanno dimostrato tutto il loro valore vincendo per 7-3.

Dopo la trasferta di Roma la squadra ha effettuato un solo allenamento e leggero, lunedì mattina, il martedì ha giocato il turno infrasettimanale, poi si è allenata solo il giovedì sera e sabato mattina di buonora partenza per le Marche.

Ora resta da vedere come i ragazzi reagiranno agli sforzi di queste tre partite consecutive, ha dichiarato il tecnico dei grossetani Tommaso Chiappini e oltre a questa particolare situazione ci sono anche dei problemi di assenze di alcune giocatori importanti con l’ex Luparense Caverzan, assente per squalifica per somma di ammonizioni, il portiere Borriello che da alcuni giorni è febbricitante e non sappiamo se sarà della partita e in che condizioni sarà, Gianneschi assente per infortunio martedì scorso, non sappiamo se recupererà, oltre alla condizione fisica di altri ragazzi.

Nella partita di andata proprio contro il PesaroFano l’Atlante disputò una grande gara ricevendo anche i complimenti del loro tecnico, il brasiliano Cafù e sicuramente anche sabato sicuramente Barelli e soci daranno il massimo come del resto hanno fatto sino ad oggi, sennò non potrebbero avere 36 punti in classifica ed essere sempre in lotta per un posto nei play-off, cosa inpensabile all’ inizio della stagione.

Mister Tommaso Chiappini e il suo secondo Nicola Stagnaro per questa gara, che avrà inizio alle 17 e 30 hanno convocato i suddetti giocatori che si dovranno trovare sabato mattina alle 8 presso il piazzale della Questura di Grosseto per partire alla volta di Pesaro alle 8,15: Borriello, Izzo,  Gianneschi. Alex, Barelli, Bender, Keko, Baluardi, De Oliveira, Toni, Kio, Pannaccione, Villano e Stefani.

Queste invece le designazioni arbitrali: 1° arbitro  Giulio Colombini della Sezione Aia di Bassano Del Grappa, 2° arbitro Daniele Intoppa  della Sezione Aia di Roma 2, cronometrista Lorenzo Cursi della Sezione Aia di Jesi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news