Uisp: tutti i risultati dei campionati di calcio a 5

La capolista della serie B, l'Fc Mambo

SERIE A GROSSETO

Sporting Maremma ormai lanciato in fuga dopo la prima gara del girone di ritorno della serie A di Grosseto. La capolista affossa per 11 a 2 le velleità del Bar Lo Stollo Vallerona e stacca di sette punti la prima rivale Gruppo Sfuso, ko contro il Barbagianni Ecologia Cmb. Per il team di Ottobrino i protagonisti sono Morzillo e Izhaviou. Il poker di Andreozzi, invece, mette le ali al Barbagianni, che si impone così per 7 a 3 sulla rimaneggiata squadra di Stolzi, che deve ritrovare la spinta giusta per rilanciarsi in classifica. Terminano in parità (5-5) la sfida tra Ival e Real Grifone, con le doppiette del capocannoniere Arcoria e di Schinoppi a impreziosire la gara e quella tra Rollo Rollo e Bar Blue Cafè, con uno strepitoso Marzocchi a opporsi alle folate offensive dei vari Giovani, Viska e Diaconu. L’innesto in attacco di Filippo Meacci porta nuove energie al Pasta Fresca Gori, che si impone per 7 a 4 sull’Atletico Sassone (Bartali 3), mentre il Bar Nerazzurro conquista una vittoria importante in chiave salvezza battendo 4 a 2 il Firpe Maxibrico: decisivo il rientrante Paolini con una doppietta. Rinviata Superal United-Savoia Cavalleria Ima Grosseto.

SERIE B GROSSETO (RECUPERI)

Tre le gare di recupero disputate nel campionato di serie B, partite che si rivelano favorevoli a Boccaccio e Montenero. La squadra di Testini, infatti, si riporta a un solo punto dalla capolista Fc Mambo dopo il 7 a 5 rifilato a un determinato Ashopoli, a cui non bastano Fazzi e Smerigli: il poker di Vivarelli e le due reti di Ceri sono determinanti. Gran balzo in avanti per il Montenero, che torna a respirare aria di playoff inanellando due vittorie in una settimana: prima la squadra di Tiberi batte l’Istia Longobarda con un tennistico 6 a 3 ispirata dai gol di Pacenti, poi ha la meglio per 5 a 1 sui Red Devils: in questo caso è la tripletta di Andrea Amidei a rompere gli equilibri.

SERIE C GROSSETO (RECUPERI)

Quattro gare di recupero disputate in serie C, equamente divise tra girone B e girone C.
Per il girone B andava in scena l’atteso derby tra Mugen Fc e Gorarella, con questi ultimi che sono usciti vincitori con il punteggio di 5 a 2: gara vibrante e di alto contenuto agonistico, con la squadra di Ferreira che emerge grazie all’ispirazione di Sefa e alla vena realizzativa del capocannoniere Merkoqi, a segno con una tripletta. Nell’altra gara il Boca Fc “vede” i playoff dopo il 5 a 4 sul Panificio Granaio Bar Montiano (Tognarini 3): il tris di Ville regala il successo a Ginanneschi e compagni. Nel girone C, invece, un super Fedolfi, coadiuvato da Martini, trascina il Maremma Calcio al netto successo per 9 a 3 sull’Approdo Fc (Mori 2), mentre una doppietta di Biagini decide la combattuta partita tra Live Life Club e Il Velaccio: sono i primi a trionfare per 2 a 1.

CALCIO A 5 FOLLONICA

Il Sea Power si riprende la vetta del campionato di Follonica grazie al 9 a 4 inflitto alla Pizzeria 3 Archi: il solito Cozzolino, aiutato da Fiorenzani e Simonelli, riporta al primo posto la sua squaddra, lasciandosi alle proprie spalle il Cave di Campiglia (Bongi 2), che viene superato da un Aloha Beach in formato deluxe: è l’accoppiata Zinali-Salusti a produrre lo strappo decisivo nel 10 a 6 finale. I gialloverdi recuperano anche una gara, pareggiando per 3 a 3 nella sempre difficile sfida con il Caffè Banda: la doppietta di Benincasa non basta a cogliere il successo pieno. Grasso, Mida e Casprini sono in forma smagliante nel sonoro 9 a 4 del Deportivo Chattanooga sulla Pizzeria 3 Archi, mentre prosegue l’ascesa della Pizzeria Ballerini, che batte con un tennistico 6 a 1 il Real Mojito: il tris del solito Capolupo fa la differenza.

CALCIO A 5 ORBETELLO/POZZARELLO (RECUPERI)

Oltre alla vittoria a tavolino nella coppa de I Delfini sul Benetton, si sono giocate due gare di recupero del campionato di Orbetello/Pozzarello: sfida equilibrata quella tra Real Babù e Centro Estetico Zahir, che ha visto prevalere i primi per 7 a 6, nonostante i tris di Ballerano e Fanciulli. Amaddio e Schiano, però, si rendono protagonisti nei momenti clou del match. Bel pareggio (4-4) per gli Juverri Maremmani, che frenano l’ascesa del Magitto Football Club: le doppiette di Angeloni e Masillo arginano il tris di Venanzi.

COPPA CALCIO A 8 GROSSETO

Prende via la coppa di calcio a 8, con sedici squadre al via che si sono sfidate negli ottavi di finale. Esiti in linea con le attese, con le big del campionato che hanno passato il turno. L’Fc Labriola, infatti, stende con un eloquente 5 a 1 il Liceo Chelli, con le doppiette di Marchese e Fazzi a incanalare l’esito della gara. Non è da meno l’Arcimboldo, anche se lo Scansano (Nasini 2) si batte fino in fondo inchinandosi alla tripletta di Ricchiuti che determina il 3 a 2 finale. Spettacolo a non finire in Athletic Magaluf-Le Merendes: 5 a 4 in una gara che regala una girandola di emozioni, con la doppietta di Vichi che non riesce a stoppare la tripletta dello scatenato Galli. Il Tirli vola sull’asse Ghersi-Corsali, eliminando il Pub 13 Gobbi (Speroni 2) con il punteggio di 5 a 2, mentre il Fidia batte 2 a 1 il Panificio Arzilli con le reti griffate Cinelli e Petrocchi. La doppietta di Filipo Neri, invece, spinge al turno successivo l’Asso di Cuori, che piega per 3 a 1 il Terranova, mentre Marignoni e Nesi permettono allo Sweet Drink Caldana di vincere per 2 a 1 sull’Aps Akittikotton Bau e mettersi cos’ alle spalle il periodo negativo. Fatica, ma passa comunque il turno, il Ct Orbetello: i gol di Fortunati e Petroselli sono sufficienti a superare (2-1) lo Stato Tre del solito Del Sette.
Gli accoppiamenti dei quarti: Sweet Drink Caldana-Arcimboldo, Athletic Magaluf-Asso di Cuori, Fc Labriola 1931-Tirli in Maremma, Fidia-Ct Orbetello.
31AB80C4-46E4-44F2-BEB6-2B0F1B6FE071

3350D152-E5D3-4D15-9BDC-8A4585AFF7CF

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news