Connect with us

Calcio

Presentazione e pronostici della 19° giornata in Prima Categoria: Larini esordisce nel derby Aurora-Manciano, al Maracanà sfida dal grande fascino

Published

on

GROSSETO Archiviato il super match di domenica scorsa, il girone F di Prima Categoria torna n campo per la disputa della 19° giornata e anche in questo turno non mancano spunti di grande interesse, soprattutto per due grandi sfide tra compagini grossetane. Dedichiamo l’apertura al derby del Fiora tra Aurora Pitigliano e Manciano, dove ci sarà l’esordio sulla panchina biancorossa di mister Larini, chiamato a invertire il trend negativo che ha fatto scivolare in zona rossa Berna e compagni. Di contro, i padroni di casa, rinvigoriti dal successo di sette giorni fa nell’altro derby contro il Sorano puntano a salire forse sull’ultimo treno per riagganciare la zona playoff, visto anche il contemporaneo incrocio tra Argentario e Massa Valpiana. Una sfida che trasuda blasone e storia, ma che sarà importante anche per il destino di questo campionato: per i santostefanesi, spinti dal proprio pubblico, c’è la ghiotta opportunità di accorciare in classifica, ma la truppa di Cavaglioni vuol recuperare il terreno perso nella spettacolare gara con lo Scarlino. Proprio Colato e compagni sembrano avere, almeno sulla carta, l’impegno più agevole affrontando il Gracciano (che comunque ha dato segnali di risveglio), un’occasione d’oro per spiccare definitivamente il volo. La dominatrice Albinia, dopo aver giustamente festeggiato il pesantissimo successo con il Pienza, affronta l’insidiosa trasferta con il rigenerato Torrenieri conscio delle difficoltà sia ambientali che di formazione, con mister Tommasi chiamato a ridisegnare il centrocampo, con lo stop forzato di Pira e le precarie condizioni fisiche di Salvestroni. Ma, nel corso della stagione, i rossoblù hanno già dato saggio di sapersi mettere alle spalle qualunque tipo di difficoltà, basti pensare a una settimana fa.. Il Pienza dovrà dimostrare di aver assorbito psicologicamente il ko, fermo restando il bellissimo percorso finora affrontato dai ragazzi di Benanchi: il Sorano arriverà in terra senese con la rosa decimata dal giudice sportivo, elemento che indirizza il pronostico a favore dei padroni di casa. Trasferta delicata anche quella di un’altra formazione grossetana impegnata nella lotta salvezza, il Caldana, in casa di una Fonte Belverde che vuol tornare a correre, mentre l’Amiata proverà a inguaiare ancor di più la precaria classifica del San Miniato. Chiude il quadro la sfida tutta senese tra Virtus Chianciano e Ponte d’Arbia, con i viola che appaiono in un migliore momento di forma e in una posizione di classifica più tranquilla.

Il programma: Argentario-Massa Valpiana (arbitro Mascelloni di Grosseto), Aurora Pitigliano-Manciano (Marchi di Siena), Fonte Belverde-Caldana (Paduraru di Arezzo), Pienza-Sorano (Pellegrini di Pisa), San Miniato-Amiata (Bisceglia di Firenze), Scarlino Calcio-Gracciano (Poggianti di Livorno), Torrenieri-Albinia (Sbardellati di Arezzo), Virtus Chianciano-Ponte d’Arbia (Gentili di Grosseto).

ARGENTARIO – MASSA VALPIANA   X

 

AURORA PITIGLIANO – MANCIANO  1/2

 

FONTE BELVERDE – CALDANA  1X

 

PIENZA – SORANO  1

 

SAN MINIATO – AMIATA  1/2

 

SCARLINO CALCIO – GRACCIANO  1

 

TORRENIERI – ALBINIA  X2

 

VIRTUS CHIANCIANO – PONTE D’ARBIA  1X

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi