Connect with us

Grosseto Calcio

Grosseto: i top ed i flop della domenica incolore dei biancorossi

TOP 

PRIMO POSTO. Nonostante la seconda sconfitta in campionato contro l’indigesta Cuoiopelli il Grifone è campione di inverno con due punti di vantaggio sul Fucecchio. È vero che il divario si è più che dimezzato, ma la rosa dei biancorossi è superiore a tutte le altre del girone.

FRANCHEZZA. Quella espressa dal presidente Mario Ceri e dal tecnico Seba Miano che hanno ammesso una prestazione davvero sottotono e non si sono nascosti dietro a scuse come i tre assenti.

FLOP

LA PRESTAZIONE. Sicuramente il Grosseto è incappato in una giornata-no. Magari le troppe distrazioni degli ultimi giorni hanno influito sulle prestazioni della squadra e dei singoli giocatori. Un passo falso che siamo sicuri sarà riscattato alla ripresa del campionato contro i pistoiesi del Ponte Buggianese.

GALLORINI DI AREZZO. La direzione di gara non ci ha convinto molto. Giusta la segnalazione sul gol annullato a Ciolli, mentre restono i dubbi se il pallone nell’occasione del gol della Cuoiopelli abbia o meno varcato la linea di fondo.
Quello che non è accettabbile è cha abbia permesso tutta la partita ad un giocatore della panchina ospite di fare avanti ed indietro con la tribuna per recepire le indicazioni del loro mister che quest’oggi era squalificato. Un errore che sicuramente il commissario degli arbitri, oggi presente, avrà evidenziato.

IL GOLLONZO. La rete che ha subito il Grosseto sarebbe senza dubbio entrata nella top ten di “Mai dire gol”. Purtroppo accadono anche al miglior pacchetto arretrato del campionato (come uomini). Il resto si commenta da solo.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
3 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

io aggiungerei:
TOP: Grosseto troppo brutto per essere vero.

In base al principio che tre indizi fanno una prova, comincio a pensare che la “bruttezza” sia vera, infatti, in un lasso di tempo abbastanza limitato, abbiamo assistito a tre prestazioni-horror, sconcertanti e inaccettabili (contro Fucecchio, Montignoso e Cuoiopelli), il che desta serissime preoccupazioni.

Ormai è evidente :questa è la migliore rosa del campionato. Il gioco però è penoso. E non è una questione riferita alle ultime 3/4 partite. Anzi, non ce l’abbiamo un gioco. Ma Miano se ne rende conto dello spettacolo che offre? Deve solo ringraziare la società che gli ha allestito una squadra ottima ed il livello infimo di questo campionato /girone.

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x