Connect with us

Grosseto Calcio

Eccellenza: Grosseto-Montecatini, big match dell’undicesima giornata

Grosseto. E così, dopo la prima sconfitta, peraltro sonora, della stagione, il Grosseto (25) si appresta a tornare in campo per la 11a giornata del campionato di eccellenza. Lo fa dovendo affrontare il Montecatini Valdinievole (20), squadra attualmente terza in classifica e già affrontata in coppa Italia poco più di 15 giorni fa e superata di misura solo nella ripresa e grazie a due rigori, peraltro entrambi netti, dopo aver sudato le proverbiali sette camicie. Doppia novità, però, in questa giornata visto che giocheremo di sabato e non allo Zecchini, ma al Malservisi di Gavorrano. L’indisponibilità del campo grossetano, infatti, ha portato a questa soluzione che potrebbe figurare anche come esperimento per arrivare a giocare altre volte al sabato. Personalmente non vedo di buon occhio tutto ciò, infatti, intanto non giocheremmo sempre a Gavorrano e, anche se la distanza non è molta, per qualcuno potrebbe risultare disagevole lo spostamento, ma poi ritengo che non dovrebbe essere il Grosseto a sentire l’esigenza di non giocare in concomitanza con altri eventi, ma, nel caso, il contrario; infine ricordo che negli anni d’oro della serie B giocavamo sempre di sabato (a dir la verità lo facevamo anche in serie C alla fine degli anni ’70 e gli inizi anni ’80), ma l’incremento delle presenze non c’è mai stato. Insomma, io credo che le scarse presenze non siano da attribuirsi alla concomitanza di altri eventi, ma ad una atavica abitudine della massa dei tifosi grossetani (sigh!).
Le partite in programma domenica, vdono il derby Atletico Piombino (7) – Sporting Cecina (10), vero e proprio scontro diretto in chiave salvezza; Atletico Cenaia (6) – San Marco Avenza (19), con gli ospiti impegnati a non perdere terreno dalle prime posizioni e che sulla carta non dovrebbero avere problemi contro l’ultima della classe; Castelfiorentino (8) – Pontebuggianese (12), dove anche qui gli ospiti partono avvantaggiati nello scontro.
Si prosegue con Castelnuovo Garfagnana (14 – Vorno (11) dove i padroni di casa potrebbero approfittare della situazione per consolidare una buona posizione di classifica, visto anche il ruolino esterno del Vorno che, dopo l’exploit iniziale a Montecatini, ha conosciuto solo sconfitte; un Montignoso (11) che dopo un inizio sorprendente sembra aver smarrito la strada del successo, riceverà una Cuoiopelli (17) intenta a risalire la classifica; Pro Livorno (16) – Camaiore (11) vedrà i padroni di casa cercare la risalita verso le posizioni che contano.
Chiude il programma della 11a giornata San Miniato Basso (12) – Fucecchio (23) dove vedremo se gli ospiti saranno in grado di confermare quanto di buono fatto vedere contro i biancorossi maremmani domenica scorsa in un campo tra i più difficili della categoria.
Advertisement
1 Comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Il vantaggio di giocare il sabato è quello di evitare la “concorrenza” dei campionati minori Prima, Seconda e Terza categoria oltre alla Serie A in tv, perché difficilmente il sabato alle 15 giocano Juve, Milan e Inter, le tre squadre che raggruppano la maggior parte dei tifosi.

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x