Grosseto, per Giulio Faenzi stop di tre mesi

Nella foto Faenzi, qui in maglia Grosseto. Suo il go sul rigore per il San Donato

GROSSETO – Il referto ufficiale della risonanza magnetica sostenuta da Giulio Faenzi ha rivelato una frattura composta del piatto tibiale con distrazione del legamento crociato anteriore. Per il centrocampista biancorosso non sarà necessario ricorre all’intervento chirurgico ma dalla società unionista, valutato il parere del medico Edoardo Laiolo, si stimano in due-tre mesi i tempi per il recupero del calciatore. Inutile aggiungere che si tratta dell’ennesimo infortunio grave nella stagione del Grosseto, Faenzi si è infortunato nel corso del primo tempo dell’incontro di domenica scorsa fra Piombino e Us Grosseto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW