Promozione: Albinia bloccata sul pari dal Ribolla, San Donato impatta con San Miniato

Il San Donato, dopo Cinque giornate, può tornare a contare su Luca Negrini e pareggia 2-2 sul proprio terreno di gioco al termine di una partita intensa che ha visto ben Cinque ammonizioni e Tre espulsioni complessive comminate dall’arbitro.

Positivo l’avvio per il team casalingo che ha sbloccato il risultato con Rispoli, ma è stato poi raggiunto all’undicesimo grazie alla rete messa a segno dal San Miniato con Greco.

Alla mezz’ora gli ospiti sono rimasti in dieci a causa del cartellino rosso mostrato dal direttore di gara a Chiuchiolo e la partita ha preso una piega piuttosto maschia, tanto che al 48° la parità numerica è stata ristabilita grazie all’espulsione del maremmano Agnelli.

Viviano ha poi insaccato un penalty per i pisani, ma la partita è rimasta viva ed intensa: al 70° è stato Riccardo, entrato dalla panchina, a siglare la seconda rete del San Donato. Pochi minuti più tardi anche Carani è stato espulso ed il San Miniato è rimasto in nove. E’ stato questo l’ultimo brivido di un vibrante match che ha visto le squadre spartirsi la posta in palio al termine di novanta minuti combattuti con il coltello tra i denti.

Arriva un importante pareggio anche per il Ribolla che riesce a strappare  un prezioso 1-1 allo Scirea contro la quotata Albinia di Mister Tommasi lanciata in scia ai senesi del Badesse capolista.

I rossoblu in questo turno di campionato hanno pagato forse l’assenza di una bocca di fuoco del calibro di Nieto, ma i minerari hanno avuto il merito di tirar fuori le unghie nel momento decisivo non lasciandosi intimorire dalla rete messa a segno dall’Albinia con Sgherri sul finire del primo tempo.

Non era facile per il Ribolla avere a che fare con una delle candidate al passaggio di categoria, ma i bianconeri hanno saputo rialzare la testa ed al 52° hanno trovato il pareggio con Fabbri sul calcio di rigore fischiato dall’arbitro per atterramento di Ziani.

Con l’Albinia rimasta in Nove negli ultimi venti minuti a causa di un paio di espulsioni, il Ribolla ha iniziato con veemenza a cercare la rete che avrebbe potuto portare il primo successo stagionale: il goal non è arrivato, ma la prestazione odierna ha senza dubbio riacceso la fiamma della speranza in casa dei minerari.

Quello che serve adesso ai ragazzi di Mister Scheggi è trovare la continuità e, magari con qualche rinforzo da far arrivare nel mercato di riparazione, l’obiettivo-salvezza potrebbe non essere una chimera irraggiungibile. Per l’Albinia, invece, si è trattato del secondo pareggio esterno consecutivo (In mezzo, il bel successo di sette giorni fa al Combi contro il Cascina) e questo potrebbe indicare qualche problema per i rossoblu lontano dalle mura amiche: un dato che non deve essere drammatizzato, ma neanche sottovalutato dallo staff albiniese.

Acli San Donato-San Miniato Basso 2-2

Acli San Donato: Storai, Agnelli, Canuzzi (46° Riccardo), M. Tamalio, Savini, Amorevoli, A. Negrini (55° Pira), Rigutini, L. Negrini, Rispoli, P. Tamalio (58° Vigni). A disp. Fortunati, Verde, Niscio, Cardelli. All. Cinelli.

San Miniato Basso: Tommei, Carani, Bianchi, Boschi, Becherini, Chiuchiolo, Viviani, Greco, Celentano (74° Haoudy), Fuchetto (33° Regini), Ciccarelli. A disp. Bartolozzi, Alimani, Di Stefano, Garofalo. All. Venturini.

Arbitro: Tonin di Piombino
Assistenti: Pacini e Goretti

Marcatori: 6° Rispoli, 11° Greco, 50° Viviani (Su rigore), 70° Riccardo

Ammoniti: 28° Amorevoli, 30° Tommei, 36° Greco, 41° Rigutini, 75° Carani
Espulsi: 30° Chiuchiolo, 48° Agnelli, 73° Boschi

Ribolla-Albinia 1-1

Ribolla: Mariani, Silvestri, De Rose (80° Caruso), Senserini, Gherardini (7° Tognoni), Pratelli, Bruno, Ziani, Fabbri, Coralli, Bracciali. A disp. Landi, Salvatore, Russo, Giacalone. All. Scheggi

Albinia: Curti, Mecarozzi, Rosati, Sgherri, G. Conti, Lorenzini, Lucherini (91° Gleb), Zaccariello, Masini (55° Chiatto), Anichini (73° Bianchi), Coli. A disp. Bigoni, M. Conti, Corridori, Scotto. All. Tommasi

Marcatori: 33° Sgherri, 48° Fabbri (Su rigore)

Arbitro: Russo di Prato
Assistenti: Kasollari e Cavini

Ammoniti: Mecarozzi, Sgherri, Lorenzini, Lucherini, Anichini, Senserini, Bracciali, Tognoni
Espulsi: 47°  G. Conti, 71’° Zaccariello
4 Comments
  1. Io c'ero 5 anni ago
    Reply

    Bè forse chi ha descritto la partita dell’albinia non era presente, migliore in campo l’arbitro che ha ammonito ben 7 giocatori Rossoblu concesso un rigore sacrosanto per il Ribolla ma ha padellato le due espulsioni dell’Albinia, nella cronaca è mancato di rammentare che oltre alle due occasioni mancate da Masini nel primo tempo ci sono state nel finale anche se in 9 uomini due occasioni mancate con Coli per l’Albinia, senza contare i due sacrosanti rigori non concessi all’Albinia uno su Rosati e quello nettissimo su Lorenzini. Quindi chi ha scritto l’articolo prima di parlare di problemi per l’Albinia facesse bene ad andare a vedere le partite e non di farsele raccontare.
    La prossima settimana con ben 5 titolari assenti vedremo la juniores dellAlbinia contro la Geotermica è quello è un problema, ma d’altronde si sà per l’arbitri Toscani è scomodo venire a Grosseto e provincia , meglio farle retrocedere tutte.

  2. importante!! 5 anni ago
    Reply

    Da segnalare la netta prestazione gravemente insufficiente dell aribitro in Ribolla Albinia che ha fatto si che la partita per l Albinia era ormai compromessa. Quindi un plauso comunque alla squadra di Tommasi che anche se in 9 delle volte non si è fatto sentire il divario delle due squadre ma anzi l Albinia ha avuto anche delle opportunità per chiudere la partita.

  3. Casa mia 5 anni ago
    Reply

    A casa mia fallo da ultimo uomo e entrata a piedi pari è rosso ,ammonizioni eccessive si ,ci so state ,ma le espulsioni c erano entrambi. Primo tempo Albinia secondo Ribolla.

    • Io c'ero 5 anni ago
      Reply

      Hai detto bene a casa tua, se si applica il regolamento allora lo si applica si sono state ben due occasioni da rigore nel secondo tempo e parlo dell’entrataccia su Rosati e su quella del portiere su Lorenzini in quel caso non è stato interotto nemmeno il gioco. Sono d’accordo quando dici il primo tempo Albinia ma il secondo per me Ribolla solo a tratti e nonostante tutto nel finale se pur in 9 avete rischiato di prendere rete in più occasioni, poi c’è sempre il ritorno da giocare e li saremo a casa mia. :-))

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news