Il Roselle resiste in dieci, 0 a 0 con il Cecina

SPORTING CECINA-AC ROSELLE 0-0
SPORTING CECINA: Cionini, Lorenzini, Zoppi, Periccioli, Skenderi, Modica, Fabbri, Bocci, Bartorelli, Bencini, El Falahi. A disp.: Locci, Nigiotti, Santi, Cavallini, Calandrino, Campisi, Lamolle. All.: Polzella.
ROSELLE: Di Roberto, Del Nero, Rosati, Mesinovic, Franchi, Gorelli, Cosimi, Porro, Vento, Consonni, Nieto. A disp.: Cipolloni, Ciolli, Kacka, Raito, Saloni, Bucci, Bartalucci. All.: De Masi.
ARBITRO:Davide Delgadillo Pontedera, coad. da Andrea Catarsi e Albi Kika Pisa

NOTE: 40′ espulso Franchi

Cecina. Buon punto conquistato dal Roselle di mister De Masi che nonostante giochi più di un tempo in dieci per l’espulsione rimediata da Franchi al 40′ regge il colpo e anzi non disdegna le sortite offensive.
Il tecnico inizia con Saloni e Ciolli in panchina, i due poi verranno schierati nella ripresa.
Partono meglio i livornesi che nei primi minuti falliscono due azioni da gol con Fabbri che non arriva all’appuntamento con la rete e poi con il colpo di testa di Bacci che termina di poco a lato.
A fine del primo tempo arrivava quindi il cartellino rosso. De Masi quindi ridisegna la squadra togliendo prima Cosimi per far posto a Saloni e poi Ciolli per Vento.
I termali vanno al tiro anche con Nieto, ma il suo tiro viene murato. Il Roselle si porta così a casa un punto che vale quanto una vittoria.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news