Trail Parco della Maremma, l’1 e 2 ottobre si corre a contatto con la natura. Oltre 300 adesioni

Non una semplice gara, ma un viaggio nella natura. Una corsa inedita, spettacolare, è il Trail Parco della Maremma, l’evento in programma sabato 1 e domenica 2 ottobre con oltre 300 adesione, due gare e due passeggiate all’insegna del trail running. Atleti camminatori e bambini sono pronti a tuffarsi tra i colori della natura maremmana per una serie di competizioni di altissimo livello e difficoltà. Il Trail Parco della Maremma vedrà sabato 1 la corsa da 62 chilometri e 1800 metri di dislivello che sarà l’evento clou del fine settimana della competizione. Ad Alberese si ritroveranno i migliori ultrarunner del panorama italiano ma anche internazionale per una corsa che partirà da Alberese, scalerà i Monti dell’Uccellina, arrivando a Talamone e percorrendo la spiaggia del Collecchio. Una gara per superman tutta all’interno dell’area protetta. “Dopo l’edizione zero dello scorso anno – dice Paolo Coli, uno degli organizzatori del trail -, quest’anno siamo pronti per un evento di grande livello che vedrà gli atleti correre nel parco naturale. Saranno presenti alcuni tra i migliori esperti della specialità, come Mohammad Anshal, cinque volte campione della Marathon des Sable, Frode Lein e Ugo Mozzachiodi”. La domenica invece largo alla 23 chilometri e 600 metri di dislivello. Sono già chiuse le iscrizioni, con oltre 300 partecipanti. “E’ un’iniziativa ottimale- spiega Lucia Venturi, presidente del Parco della Maremma-, per vivere il Parco, e farlo vivere a persone che non conoscono il nostro territorio. E’ un’opportunità per allungare la stagione turistica, sfruttando lo sport”. Sport, turismo e destagionalizzazione. Tre fattori fondamentali, che anche il Comune di Grosseto, tra i partner dell’evento, vuol continuare a sostenere. Inoltre sabato 1, nel pomeriggio, si terranno due seminari. Uno sulla sicurezza nel trail running ed un sulla nutrizione. ”Turismo sportivo, destagionalizzazione e buona alimentazione – chiarisce il vice sindaco e assessore al Turismo Luca Agresti -, fanno parte della filosofia di fondo che condividiamo. Il Parco della Maremma deve essere visto come parte integrante del Comune di Grosseto”. Correre in armonia con la natura e con gli altri, all’insegna della semplicità, della convivialità e dell’accettazione dei propri limiti al cospetto della natura: questi i principi fondamentali del trail running che si disputerà il primo week end di ottobre. La 62 chilometri partirà sabato mattina alle 6, si svolgerà tutta all’interno dell’area protetta, dalla spiaggia ai boschi dei monti dell’Uccellina, con un dislivello importante e paesaggi mozzafiato. La domenica poi la 23 chilometri e le due passeggiate Walk Park Maremma.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW