Presentazione e pronostici della seconda giornata in Prima Categoria: l’Argentario attende il San Quirico

Nella foto il Castell'Azzara

GROSSETO Calendario fitto di impegni quello di settembre per la Prima Categoria: dopo la fine dei triangolari di Coppa, le squadre tornano subito in campo per la disputa della seconda giornata di campionato.Sono le prime fasi di stagione, ma già importanti per definire gerarchie e obiettivi in un’annata che sembra essere ancora di difficile lettura. Come match clou indichiamo Argentario-San Quirico, protagoniste di un inizio di stagione simile: secco 3 a 0 nella prima gara di campionato ed eliminazione di un soffio in Coppa, ma questo dato va preso abbastanza con le molle visto il turnover adottato dai due tecnici. Due squadre che conoscono bene questo girone e che proveranno ad alzare l’asticella delle ambizioni rispetto alla scorsa annata. Un’altra sfida di cartello è quella tra Paganico e Gracciano, altre due formazioni uscite con i tre punti dal primo impegno, con i bianconeri di Amedei che vogliono continuare a stupire di fronte a una delle senesi più attrezzata per arrivare fino in fondo. Da seguire anche lo scontro tra grossetane Alberese e Castell’Azzara, due formazioni apparse già in buona salute, con i padroni di casa che però potrebbero arrivare leggermente più affaticati per l’impegno infrasettimanale. Pitigliano e Montalcino si ritrovano a distanza di tre giorni, ma a campi invertiti, dopo il pareggio che ha regalato la qualificazione ai gialloblù, un’iniezione di fiducia per il tema di Marco Galli dopo la sfortunata gara di domenica scorsa. Lo Scarlino prova a uscire indenne dal difficile campo del Quercegrossa, mentre la Neania, opposta al Mazzola Valdarbia, vuole mettersi alle spalle il rocambolesco ko con il Gracciano. Un’altra formazione che si lecca le ferite dopo la prima giornata è la Castiglionese, con i rossoblù a caccia ancora del primo successo stagionale tra campionato e coppa: la trasferta di Ponte d’Arbia potrebbe regalare la prima gioia. Chiude il quadro l’incrocio tra le senesi Pianella e Amiata, con il team di Abbadia che per ora è volato in Coppa, ma è caduto tra le mura amiche con il frizzante Paganico. Per il girone D, il Monterotondo, dopo essersi visto sfuggire la qualificazione in Coppa nei minuti finali, si ributta con vigore in campionato nella trasferta con la Sanromanese per mantenere una posizione di tutto rispetto.

Il programma: Alberese-Castell’Azzara (arbitro Bertini di Piombino), Argentario-San Quirico (Sorvillo di Piombino), Aurora Pitigliano-Montalcino (Lubrano di Piombino), Neania Casteldelpiano-Mazzola Valdarbia (Mangani di Arezzo), Paganico-Gracciano (Demi di Piombino), Pianella-Amiata (Battagli del Valdarno), Ponte d’Arbia-Castiglionese (Brocchi di Arezzo), Quercegrossa-Scarlino (Pezzatini del Valdarno). Girone D: Sanromanese Valdarno-Monterotondo (Rosini di Livorno).

ALBERESE – CASTELL’AZZARA 1X

ARGENTARIO – SAN QUIRICO X

AURORA PITIGLIANO – MONTALCINO X

NEANIA CASTELDELPIANO – MAZZOLA VALDARBIA 1X

PAGANICO – GRACCIANO X

PIANELLA – AMIATA 2

PONTE D’ARBIA – CASTIGLIONESE X2

QUERCEGROSSA – SCARLINO CALCIO 1

GIRONE D

SANROMANESE VALDARNO – MONTEROTONDO X2

6 Comments
  1. Fc Dream 3 anni ago
    Reply

    Alberese – Castell’Azzara 1-1
    Argentario – San Quirico 1-3
    Aurora Pitigliano – Montalcino 2-2
    Neania – Mazzola Valdarbia 2-1
    Paganico – Gracciano 1-1
    Pianella – Amiata 2-3
    Ponte D’Arabia- Castiglionese 1-2
    Quercegrossa – Scarlino Calcio 3-0

  2. Ilcinese 3 anni ago
    Reply

    Argentario – San Quirico 3-0
    Aurora Pitigliano – Montalcino 0-2
    Neania – Mazzola Valdarbia 2-1
    Pianella – Amiata 2-1
    Ponte D’Arabia- Castiglionese 3-0
    Quercegrossa – Scarlino Calcio 0-0

  3. Daniele Fringuelli 3 anni ago
    Reply

    Tanto l’Amiata perde a Pianella prendetegli FEDERICO CACCAMO e ALESSIO MAGINI

    • esperto 3 anni ago
      Reply

      L’AMIATA puo anche perdere ,ma di fatto che e’ l’unica squadra che gioca con tutti giocatori del posto,. chi vivra vedra.

      • Esperto più di te 3 anni ago
        Reply

        Che ti costano come se venissero da fuori…..ma daiiiiii!!!!!

  4. Cillo 3 anni ago
    Reply

    Per esperto….. L Argentario è più di 10 anni che gioca con tutti i giocatori del posto…….

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW