Ciloraduno Ospedalieri, domenica tutti in sella da Roselle percorrendo la Maremma

Tre percorsi per tutti i gusti e per tutte le gambe. Torna una classica del ciclismo maremmano. Si terrà domani infatti il Cicloraduno Ospedalieri. La manifestazione, giunta oramai alla trentatreesima edizione, nonché quindicesimo anno del Memorial Pegaso, è organizzata dal Cral Usl 9 di Grosseto con l’approvazione della Uisp e la partecipazione di Fiab Grossetociclabile. La manifestazione ciclistica si articola su tre percorsi con partenza alla francese ed è aperta a tutti i ciclisti in possesso del regolare tesserino Uisp, e per tutti i tesserati aderenti alla consulta nazionale. La partenza e l’arrivo dei tre percorsi sono fissate alle Terme Leopoldine di Roselle. Tre i circuiti in programma: la Cicloturistica da 56 chilometri, la Mediofondo da 81 chilometri e la Granfondo di 120 chilometri. Le partenze avverranno dalle 7.30 alle 9 di domani da Roselle. La Cicloturistica di 56 chilometri, con un dislivello di 640 metri, partirà da Roselle, passando per la strada del Laghi, Stiacciole, Sante Marie, Poggio la Mozza, Poderone (ristoro), strada Grillese, Stiaccione e Roselle. La Mediofondo di 81 chilometri, con un dislivello di 1420 metri, vedrà inoltre il passaggio sulla strada dell’Aione e della Capitana, il transito a Pereta e Scansano ed il ritorno a Roselle. La Granfondo invece, con un dislivello di 2340 metri, partirà da Roselle, arriverà a Scansano, dove è previsto il ristoro, scendendo da Poggioferro, Murci, Santa Caterina, Arcille e concludendosi a Roselle. La quota di partecipazione è di 10 euro e comprende assistenza, ristori e pacco gara omaggio alla fine della manifestazione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW