Grifone, in prova De Luca e Rizzo

al centro De Luca

Il Grosseto sta valutando due giocatori: Giorgio De Luca, classe ’95 e Paolo Rizzo, del ’92. Nel primo caso si tratta di un attaccante di scuola laziale, con trascorsi nella Primavera del Genoa agli ordini di mister Chiappino e il successivo prestito al Latina nella passata stagione. Quest’anno, invece, si è allenato per un po’ con l’Aversa, prima di avere questa opportunità col Grosseto. Il ragazzo ha già sostenuto le visite mediche e si è allenato con i compagni, mettendosi in evidenza con giocate interessanti e un paio di reti nella partitella di oggi pomeriggio al Palazzoli. Oltretutto, De Luca ha sentito parlare bene di Grosseto e del Grosseto da parte di Nando Sforzini, amico di famiglia. L’altro giocatore in prova, invece, è Paolo Rizzo, difensore pugliese con trascorsi in D (nel Trani e nel Nardò) e in Seconda Divisione (con Fondi e Arzanese).

13 Comments
  1. piede 5 anni ago
    Reply

    Saranno pure giocatori di categoria, ma Asante che ha fatto la serie B proprio a questo questo allenatore gli fa schifo?

    • Yuri Galgani 5 anni ago
      Reply

      Il mister ha detto in conferenza che non conosce troppo bene Asante. 🙂

      • Il bersani 5 anni ago
        Reply

        Attaccante, difensore…..aspettiamo con fiducia un bel centrocampista………..

  2. sologrosseto 5 anni ago
    Reply

    Altri due giocatori da mettere lì. ..nel mucchio. Uno che fa davvero la differenza come Morero. Ecco chi dovrebbe arrivare.

  3. piede 5 anni ago
    Reply

    Forse nell’ 1-8-1-1 non sa’ dove metterlo…. Gambino invece che cos’ha? Forse non gioca perché è’ perlato, o SKY ad Ascoli non si vedeva gli anni scorsi per vedere che ha giocato in Bundesliga e a Trapani?…

  4. Corrado 5 anni ago
    Reply

    Asante a me piace molto e, se potessi, lo terrei in squadra (e lo farei giocare). De Luca e Rizzo non li conosco. Ma sono FELICISSIMO nel rivedere in tribuna centrale il nostro Comandante, che, a quanto pare, preferisce vedere le partite del Grifone piuttosto che quelle della Viterbese… 🙂

  5. marcoeva 5 anni ago
    Reply

    faccio io le presentazioni?

  6. tex 5 anni ago
    Reply

    de luca gia provo’ con i 95 del grosseto 3 anni fa in un torneo a roma…..con scarsi risultati…speriamo sia migliorato , altrimenti faccio veramente fatica a capire la gestione di questi acquisti

  7. sportivo 5 anni ago
    Reply

    meglio che niente.comunque vada io sono preparato al campionato dell’anno scorso.così vanno le cose a grosseto,oramai me ne sono fatto una ragione.e tra uno sbadiglio e qualche risata passerà anche questo campionato

    • enrico 5 anni ago
      Reply

      Dagli sbadigli ti si slogherà la mandibola, io alle risate non ci farei la bocca a meno che tu non sia masochista !!!!!!!!!!!!!

  8. grifos 5 anni ago
    Reply

    Asante nessun allenatore che è venuto a grosseto, e ne sono passati parecchi,lo ha fatti giocare…un motivo ci sarà no?o è solo tanto sfortunato?

  9. piede 5 anni ago
    Reply

    Hai ragione grifos, Massimo è un bel giocatore e Finazzi di brasiliano ha il colore della pelle, il cognome e l’estrosità illumina il gioco con lanci da 40 metri dribbla gli avversari come Garrincia, è proprio dura per i panchinari togliere il posto a questi due!!

  10. Paolo 5 anni ago
    Reply

    Complimenti alla dirigenza ; riescono a trovare l introvabile e sopratutto l impensabile . Noi abbiamo dei geni incompresi ma parecchio incompresi

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news