Seconda categoria: il punto sul campionato

GROSSETO. La seconda giornata di campionato del girone  “G” di seconda categoria, ha confermato le indicazioni del primo turno.

LOTTA A DUE. Roselle e Montalcino si ergono in vetta alla classifica a punteggio pieno con la sorpresa Castell’Azzara. Gli uomini di Valleriani espugnano il campo del Radicofani, nonostante abbiano giocato per più di un ora in inferiorità numerica. Buona la prova di Amorfini, ma anche quella di Fabio Falciani. Il Montalcino invece dilaga per 4 a 1 sul campo di un Porto Ercole, troppo remissivo.
La vera rivelazione è il Castell’Azzara che vince il derby contro l’Aurora Pitigliano per 1 a 0, mettendo in mostra un super Coppi.

OUTSIDER. L’Amiata vince in trasferta per 2 a 1 sul campo del Montemerano, dimostrando comunque di essere una buona squadra, ma il vero colpo di giornata lo compie l’Orbetello che espugna il campo di un bruttissimo Castel del Piano e si issa in seconda posizione a quattro punti. Carotti sta plasmando veramente bene il gruppo e chissà se la giovane formazione lagunare possa giocarsi un posto nei play off.

DELUSIONI. Le delusioni della giornata sono Castel del Piano e Sant’Andrea. I giallorossi amiatini dopo essere passati in vantaggi con l’Orbetello si fanno rimontare e sono protagonisti di una prestazione negativa. Il Sant’Andrea perde 3 a 2 sul campo del Saurorispescia e conferma come vi avevamo annunciato che la difesa va ampiamente rivista viste le cinque reti subite in 2 incontri di campionato.

Male anche il Pitigliano che in due giornate ha racimolato la miseria di un punto e soprattutto ha evidenziato una totale assenza di gioco.

RISCATTO. Saurorispescia e Marsiliana conquistano i primi tre punti della stagione. I ragazzi di Papa con una bella prestazione contro il Sant’Andrea, mentre i secondi contro un Casottomarina, che a fine partita recriminerà molto sulle decisioni arbitrali.

PIANO CON ADAGIO. Montorgiali e Santa Fiora si confermano squadre da pareggio e infatti nel match di ieri fanno 1 a 1. Rammarico per la truppa di Cencini che pregustava il successo.

ZERO. Casottomarina, Porto Ercole e Montemerano rimangono a quota zero in classifica. Se per le prime due compagini un margine di miglioramento ci può sicuramente stare e sicuramente ne potranno venire fuori, delude tantissimo il Montemerano che è apparso nei primi due turni non all’altezza della categoria.

PROTAGONISTI DELLA GIORNATA. Monti del Montalcino, Falciani del Roselle, Ottobrino del Saurorispescia e Scrivano dell’Alta Maremma si sono messi in evidenza con goal pesanti per le loro squadre.

GIRONE “F”.

Nel girone “F” ritorna in campo dopo la squalifica il panzer Scrivano e lo fa a modo suo andando subito in rete, regalando la vetta della classifica all’Alta Maremma che si impone 1 a 0 sul Salivoli.
Male il Castiglione della Pescaia che viene battuto a domicilio da un Casale Marittimo che si è dimostrato squadra superiore. Male anche il Valpiana che subisce 4 reti dal Saline ed Etrusca Vetulonia sconfitta per 2 a 0 dopo aver fallito un calcio di rigore sullo 0 a 0 da Fedolfi.
Infine grandissima vittoria del Montieri che espugna il campo del Marciana Marina calando uno splendido poker.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW