Grosseto 2017, l’ultima giornata regala 1 oro e 3 argenti all’Italia, che chiude quinta nel medagliere

Aceti dopo l'oro nei 400

Grosseto L’ultima giornata di questi splendidi Europei U20 di atletica leggera disputatisi a Grosseto ha regalato altre quattro medaglie alla nazionale azzurra: 1 oro e 3 argenti, tutti in campo maschile. Il primo argento è arrivato con Sibilio nei 400 ostacoli, il secondo nel salto triplo con Dellavalle, mentre il terzo grazie alla staffetta azzurra Zlatan-Artuso-Marchei-Tortu nella 4×100. Il capolavoro, però, è stato compiuto nella 4×400 dagli staffettisti Aceti, Scotti, Gjetja e Sibilio, che con una gara perfetta, esaltata dall’ultima frazione proprio di Sibilio, hanno regalato il terzo oro all’Italia. Complessivamente, la nazionale azzurra si è piazzata quinta nel medagliere, un risultato che testimonia la crescita del movimento dell’atletica leggera italiana. Addirittura, gli azzurri sono risultati primi in campo maschile. L’unico italiano capace di aggiudicarsi due medaglie d’oro, poi, è stato Vladimir Aceti, vincitore ieri nei 400 metri e oggi nella staffetta 4×400.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news