Grifone, la trattativa continua, ma…

di Yuri Galgani e Fabio Lombardi

Continua lo stillicidio di notizie, alcune false, altre vere, che ci vengono comunicate a getto continuo da persone che si dicono informate sulla trattativa che dovrebbe portare alla cessione del Grosseto. Tuttavia, nonostante la voce secondo la quale sarebbe saltato tutto, possiamo mettervi tranquillamente al corrente che la trattativa, al momento (ore 15.50), è ancora in piedi. Certo, chi dovrebbe chiuderla ha delle palesi difficoltà nel riuscirci, ma da stamattina si sono susseguiti i contatti proprio tra un rappresentante della cordata degli acquirenti e Camilli stesso. Oltretutto, abbiamo sentito telefonicamente Pieroni, il quale ci ha confermato che, in base alle sue informazioni, non solo la trattativa non è saltata, ma che il giocatore Varone verrà contrattualizzato non appena possibile dal Grifone e che il ritiro unionista si terrà a Castignano, a pochissimi chilometri da Ascoli Piceno. Inoltre, lo stesso Pieroni ci ha evidenziato che, se necessario, la trattativa potrebbe essere protratta fino a domani.

19 Comments
  1. giacobag 5 anni ago
    Reply

    Ma in ritiro ci va Varone da solo?

  2. buttero 70 5 anni ago
    Reply

    E’ peggio di BEAUTIFULL….

  3. il tanche 5 anni ago
    Reply

    ancoraaaaaaa è dal 2012 che la trattativa continua ma basta caro pieroni e ci vogliono i lilleri e non le chiacchere ma chi sono i soci da lei contattati i consumatori della coop, ma su facciamo i seri uno se vuole e a le disponibilità finanziare chiude subito e non si rimanda è sei mesi che trattate tra tre nasce un maschioooo. CHE PENAAAAAAAAAAAAAAA

  4. francy 5 anni ago
    Reply

    presidente stacca il telefono che questi buffoni non hanno il diritto di prendere in giro la società e i tifosi

    • Yuri Galgani 5 anni ago
      Reply

      Francy,
      non so perché, ma ho la sensazione che tu abbia a che fare, più o meno direttamente, con l’entourage di Camilli. 😉

    • ser 5 anni ago
      Reply

      In una trattativa c’è una offerta e una richiesta. Non siamo a conoscenza delle cifre e quindi come si fa a dire chi sia esagerato in un senso o nell’altro? Ricorda che lo regalava.

  5. ser 5 anni ago
    Reply

    In tutte queste incertezze una sola cosa è sicura : attualmente l’interesse che ha il Camilli per il Grosseto è solo ed esclusivamente di tipo economico avendo scelto come priorità la Viterbese. Sarebbe pertanto giusto, a mio parere ( e non sono né pro né contro il Sig.Camilli ), smettere di implorarlo a restare, né va della nostra dignità di uomini e di sportivi. Ha dato e ha ricevuto, ora pensa solo a realizzare.

  6. grifo1912 5 anni ago
    Reply

    A me pero pare quasi la storia della Costa Concordia. Ma almeno quella è partita

  7. andreas 5 anni ago
    Reply

    Se aspetti la nuova societa aspetti tardi

  8. francy 5 anni ago
    Reply

    Yuri e Fabio dopo che tutta questa vicenda finirà (speriamo presto) per il lavoro svolto con professionalità encomiabile vi meriterete una settimana di vacanza e di riposo assoluto in qualsiasi parte del globo tranne Castignano
    ahahahahahahah
    grandi tenete duro e non mollate

    • Yuri Galgani 5 anni ago
      Reply

      Va bene, dai: noi scegliamo e tu paghi! Che ne dici? Pensavamo a Londra… 🙂

  9. Cartesio 5 anni ago
    Reply

    anche oggi si tromba domani

  10. tifoso 5 anni ago
    Reply

    camilli resterà. se va via addio calcio a grosseto.nolenti o dolenti

  11. il tanche 5 anni ago
    Reply

    se resta basta che si finisca con questo teatrino di cattivo gusto mi sono scocciato veramenteee , si va in ritiro sulle muraa almeno si risparmia beiiiiiiiiiiiiiiii

  12. max 5 anni ago
    Reply

    Io l’altra sera al Sig Pieroni una domanda sulle sue vicende Taranto Ancona Riccione l avrei fattam

  13. Massimo 5 anni ago
    Reply

    Io mi stupisco di una sola cosa. Ma come ha fatto un uomo navigato ed esperto commercialmente a farsi prendere in giro da questi personaggi? Anche un mezzo cieco vedeva che questa cordata non aveva né capo né coda. Tutti a giustificare che mancavano i tempi tecnici per ia fideiussione. Ma quali tempi! Se uno ha i soldi te la fanno in un quarto d’ora. Questi ci hanno preso tutti per i fondelli. Ormai penso ci sia rimasto ben poco da fare. Solo forse farsi una domanda a cui non avremo mai una risposta seria. Ma la cordata Salvestroni era così da disprezzare.?
    Mha.!!

    • Grifo65 5 anni ago
      Reply

      E se fossero d’accordo nell’aver allestito questa commedia?
      Così Camilli potrebbe rientrare dalla porta dicendo: avete visto il Grosseto non lo vuole nessuno.
      Io glie vojo bbene.
      SIAMO DIVENTATI LA SUCCURSALE DELLA VITERBESE!!!
      NON MI RAPPRESENTA UNA PROPRIETA’ CHE HA PIU’ DI UNA SOCIETA’ CALCISTICA!!!

      • aiub 5 anni ago
        Reply

        non mi pare che in giro ci siano tutti questi IMPRENDITORI interessati al Grosseto che si sono presentati con i soldi in contatti sul tavolo di Camilli……….
        voci…..solo voci….ma i fatti?!

        Se qualcuno voleva veramente il Grosseto usciva allo scoperto, interviste, dichiarazioni ma sopratutto si presentava con i soldi!!!

        guarda caso so spariti tutti……

  14. grifo1912 5 anni ago
    Reply

    No, Camilli no, per favore!!!! Io sono anziano e anche iperteso. Basta!!!!!!

Rispondi a aiub Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW