Connect with us

Calcio

Campionati dilettantistici, vi spieghiamo tutte le date, le ipotesi ed i retroscena

Published

on

Grosseto – Con la pandemia del Coronavirus che sta colpendo sempre di più il nostro paese, con la speranza che i dati possono diventare definitivamente positivi e che si possa tornare alla normalità in enorme difficoltà per la situazione che si è venuta a creare c’è la Figc e l’intero mondo del calcio.

TUTTO DIPENDE DAI DECRETI LEGGE. Poniamo le basi dal nostro ragionamento iniziando a confermare che ogni tipo di decisione è legata ai decreti legge che possono dare o meno l’ok per tornare ad allenarsi per tutti i tesserati. Tale scelta quindi dipende esclusivamente dal presidente del Consiglio.
Una volta ricevuto l’ok si attiveranno le diverse leghe (Serie A, B, C e LND) che potrebbero dare dai 15 ai 20 giorni per svolgere una mini preparazione per atleti che in pratica sono fermi quasi da un mese.

TUTTO DIPENDE DAI PROFESSIONISTI. Una volta che partirà con proprie decisioni la Serie “A” a catena Serie “B”, “C” ed LND si muoveranno di conseguenza.
Anche il calcio regionale ripartirà solamente quando la Serie D avrà fatto le proprie mosse. Tanto per farla breve si dovrà scatenare un vero e proprio effetto domino.

DATE. La stagione per la Serie D ed Eccellenza potrebbe quindi arrivare anche ai primi giorni del mese di luglio, oppure in seconda ipotesi si potrebbe giocare anche turni infrasettimanali per chiudere la stagione entro il 30 giugno.
Se si scavallerà questo termine sarà fatta una deroga ad hoc per la scadenza dei prestiti e tesseramenti in generali che potrebbero valere quindi fino al 31 luglio con un mercato che partirà con notevole ritardo, ma poco importa.

PROVINCIA GROSSETO. La nostra provincia, come quella di Livorno e tutte quelle che si affacciano sulla costa però presentano notevoli problematiche legate al prolungamento della stagione con molti atleti impegnati in lavori estivi o addirittura con terreno di gioco non più disponibili.
Basta pensare al “Maracanà” di Porto Santo Stefano che diventa un parcheggio da giugno in poi. Insomma di problematiche ce ne sono davvero tante.

RETROSCENA. La volontà al momento è quella di cercare in tutte le maniere di portare la stagione a termine anche se non sarà facile per tutti e nei dilettanti ancora meno.

LIMITE MASSIMO. Una data limite c’è ad oggi ed è quella rappresentata dalla prima/seconda settimana di maggio. Se entro quel termine le squadre torneranno in campo allora per la fine dello stesso mese ripartiranno i campionati, viceversa dovranno essere prese decisioni completamente diverse.

 

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
1 Comment

1 Comment

  1. Andrea Tiezzi

    Andrea Tiezzi

    23 Mar 2020 at 19:06

    I campionati sono finiti…come non si sa ma in campo non torneremo più per quest’ anno

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi