Connect with us

Seconda Categoria

Seconda categoria “G”: il Montalcino passa a Roselle ed ipoteca il campionato

Published

on

ROSELLE-MONTALCINO 0-1

ROSELLE: Cipolloni, Montomoli, Mucci, Mazzi, Lupi, Di Fiore, Cosimi, Caruso, Falciani, De Gennaro, Ingrossi (35’ st Rosi). All. De Masi.

MONTALCINO: Caporali, Pignattai, Zullino, Lopez, Gianneschi, Pellegrino (20’ st N.Cambi), Amarabon, Foresta (30’ st D.Cambi), Nesi, Beligni, Bovini. All. Marchi.

Arbitro: Lalle di Livorno.

Marcatore: 12’ Foresta.

Note: espulsi Lopez per fallo di gioco e Beligni per doppia ammonizione.

CASOTTOMARINA-AMIATA 1-1

CASOTTOMARINA: Saletti, Ortaggi, Landi, Marconi (30′ st Laudicino), Del Sorbo, Ferrante, Mennella, Ricci, Galitsky, Bartalucci, Iacobucci (20′ st Ciarpi). All. Ferrante.

AMIATA: Nannetti, Magini, Sacchi (12′ st Rossi), Caccamo, Pinzi, Ponzuoli, De Cicco, Ciarini, Sabatini (40′ st Biagini), Andreoni, Ubaldi. All. Savelli. Arbitro: Bartalini di Siena.

Marcatori: 20′ (rig.) Bartalucci, 20′ st (rig.) Sacchi.

CASTELL’AZZARA-MONTEMERANO 4-0

CASTELL’AZZARA: Sarti, Giglioni, Vertecchi, Cheli (23° Guidotti), Magini, Fortunati (32° Crociani), Vagnoli, Cocar, Coppi, Scapigliati (8° st. Boffa), Arezzini. A disp.: Stolzi, Rossi, Nutarelli, Santelli, Guidotti, Corciani All. Baffetti MONTEMERANO: Perin, Bruni, Doganieri, Frausilli, Lanziano, Sagau, Corridori (1° st. Margiacchi), Bertinelli, Rossi, Morelli (1° st. Bonemei), Palmacci A disp.: Romani, Margiacchi, Bertinelil, Bonemi, Gulinelli, All. Valleriani MARCATORI: 30° pt., 38 pt. 33° st. Cocar, 32° pt. Coppi, 38°

ESPULSO: 35° PT. Frausilli per proteste

ARBITRO: Svetoni sez. Aia di Grosseto

MARSILIANA-N.RADICOFANI 1-0

MARSILIANA: Gagliardi, Balocchi, Brugi, Murri, Schiano, Checcacci, Nutarelli, Servidei, Porta, Ulanio (41’st Faro), Carrucola (41’st Celata). A disp.: Cinelli, Giannini. All. Schiano.

NUOVA RADICOFANI: Beli, Perugini (33’st Cappelli), Tettamanti, Rossetti, Mangiavacchi, Scapigliati M., Mucciarelli, Giglioni A., Canapini, Bonsigliori (21’st Giuliacci), Lombardi (8’st Scapigliati N.). A disp.: Guerrieri, Giglioni S., Nucciotti, Battaglini.

All. Bigozzi. Arbitro: Eramo di Piombino.

Marcatori: 25’st Servidei.

ORBETELLO-S.ANDREA 3-1

Orbetello- Sabatini, Murri, Santi, Roncucci, Giusti, Calchetti, Covitto, Mimiri, Scarano, Tagli Barbini. Allenatore Larini.

S. Andrea– Zambetti, Scotto, Incordino, Angelini, Masillo, Zauli, Cappelloni, Dionisi, Musarra, Amoroso, Castriconi. Allenatore: Berni

Marcatori: 15′ Giusti, 28′ Mimiri, 49′ Amoroso, 90′ Covitto. Arbitro: Nannini di Piombino.

A.PITIGLIANO-PORTO ERCOLE 1-2

A.PITIGLIANO: Tiberi, Celata, Chiavai, Turai, Desideri, Botarelli, Mosci, Micci, Silvestri, Papini, Formiconi. A disp.: Bacci, Gianvito, Pizzinelli, Lupi, Fiorani, Cini All. Pratesi

PORTO ERCOLE: Magarotto, Pucci, Stagnaro, Sinibaldi, Prati, Fanciulli, Fanteria, Costagliola, Bartolini, Pesciaroli, Lorenzini A disp. Sabatini, Russo, Alocci, Sabatini F., Belani, Pagano, Berogna All. Puccini

MARCATORI:20° pt. Formiconi, 40° pt. Lorenzini, 25° st. Belani

NEANIA CASTEL DEL PIANO-I.S.FIORA  2-0

NEANIA CASTELDELPIANO: Rosi, Tonelli, Corsini L., Corsini N., Pasquini, Torti, Pialli, Diaconu (24’st Angeli), Bisconti, Tino (21’st Corsini M.), Guscelli (43’st Tenerini). A disp.: Magini, Arilli, Giglioni, Ghelli. All. Guscelli. INTERCOMUNALE SANTA FIORA: Severini, De Muru, Vencia, Cozzolino, Vasconi, Coppi, Melis, La Rosa, Cencini (17’st De Santis), Cappelli (17’st Rosati), Martellini (37’st Bianchi). A disp.: Cortini, Petrucci, Tiberi. All. Cencini. Arbitro: Linardi di Firenze.

Marcatori: 26’ Corsini L., 16’st Diaconu.

Note: espulso Angeli al 33’st.

MONTORGIALI-SAURORISPESCIA 0-0

MONTORGIALI: Tosini, Negri, Bertelli, Nerozzi, Lorenzoni, Mena Oliva (30’st Longino), Tonini, Ruggeri (37’st Nofri), Buglieri, Belardi, Ciambella (23’st Avanzati). All. Lenzi.

SAURORISPESCIA: Ginanneschi, Grascelli, Vichi, Giochi, Capitani, Sorini, Mollo, Greco, Aurilio, Ottobrino, Ville (3’st Liberali). A disp.: Balbo, Tamburelli, Terminali, Tarrini, Conti. All. Papa.

Arbitro: Moretti di Livorno.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
24 Comments

24 Comments

  1. Anonimo

    23 Feb 2014 at 17:14

    Aurora pitigliano porto ercole 1-2

  2. Spettatore

    23 Feb 2014 at 17:27

    Partita scandalosa per la qualità del gioco. Giocatori del Roselle terrorizzati non si sa da cosa dato che quelli del montalcino hanno fatto 3 tiri in tutta la partita, tutti da fuori e così hanno segnato nel primo tempo, e che avevano almeno 3 giocatori vergognosi e nonstante ciò non sono stati in grado di battere uno e dico un calcio d’angolo o punizione con traiettoria più alta di un metro. A centro campo 0 quelli del Roselle, Montalcino salvato da una svirgolata che non si sa come, è andata al sette. Le due squadre non sono state all’altezza delle aspettative e del grande pubblico presente, almeno 250 persone !

  3. Etrusco

    23 Feb 2014 at 18:50

    Onore al Montalcino, ottima squadra, con la S maiuscola

  4. X spettatore

    23 Feb 2014 at 19:14

    Almeno firmati almeno capiamo in quali scale del calcio te sei abituato a guardare le partite, fenomeno da baraccone!!!

  5. Brunello

    23 Feb 2014 at 19:20

    Invece di andare all’Airone inizia a portarli a Lourdes i soldi non sono il calcio adesso chi esoneri Presidente

  6. basse jr

    23 Feb 2014 at 19:38

    Complimenti alla neania per aver conquistato il derby, vincere contro i ciacciai da sempre grandi soddisfazioni, quest’anno avoglia a ripescaggi la terza è quello che meritate.
    Complimenti anche al montalcino, adesso il campionato potete solo perderlo,dai che manca poco.

  7. io sportivo e te?

    23 Feb 2014 at 19:39

    anche tutto il Roselle a cena a Montalcino?

  8. Montalcino!

    23 Feb 2014 at 19:41

    SALUTATE LA CAPOLISTA!!! TUTTI A CENA A ROSELLE TUTTI A CENA A ROSELLE!!!

  9. Ultras leccio

    23 Feb 2014 at 20:57

    Orgoglio biancoverde, c’avete fatto guardare la partita in una porcilaia con annessa discarica, avete chiamato gli ultras Grosseto con biglietti regalati, c’avete anche tagliato l’acqua delle docce e noi superiori a tutto vi s’è purgato ancora!!! Leggete la targa, grande Montalcino.

  10. Realista

    23 Feb 2014 at 21:35

    Oggi ho visto il Montalcino 1 SQUADRA formata tutta sulle fondamenta di 5 giocatori di assoluto livello che erano i n. 1 – 5 – 8 – 9 – 10, questo ultimo una scala superiore a tutti in quanto a corsa, tecnica e intelligenza tattica; che hanno fino ad oggi e compreso oggi, visto i risultati, trasmesso agli altri compagni, “qualcuno imbarazzante”, la determinazione, la voglia, la cattiveria, il carattere che deve avere un giocatore in una squadra che per vincere deve essere cattiva e determinata, anche per alcune lacune tecniche che evidentemente hanno…
    Ma la squadra é trascinata da questi ed é una “SQUADRA” che non prende goal ma che alla prima occasione lo fa.. Portando a casa i 3 punti… Il roselle non lo commento perche a livello individuale a parer mio ë un’altro pianeta, ma per vincere non basta…e questa di oggi é stata una bella lezione che deve far capire tante cose…. Comunque sia bravi loro e sempre forza roselle… Ps. Occhio a rilassarvi troppo é su in collina..:)

  11. X osservatore

    23 Feb 2014 at 22:00

    Io sono un suo ex giocatore di braccagni, e ti garantisco che nessuno a braccagni ha mai detto uno cosa del genere.
    Ed i risultati gli hanno dato ampiamente ragione negli anni.
    Lo scorso anno quando ha conquistato un terzo posto in promozione stavi muto.
    Forse eri uno di quelli che con noi quell’anno non giocava?
    Vai mr e non ti preoccupare.

  12. Bell ambiente

    23 Feb 2014 at 22:07

    Eheh.. Questo e’ sicuramente qualcuno che non ha giocato (o qualcuno x lui).

    • Osservatore

      24 Feb 2014 at 09:32

      Bell ambiente, sii realista, questo è quello che purtroppo hanno visto 250 persone,e non servono grandi intenditori per arrivare a queste conclusioni.

    • Lucio

      24 Feb 2014 at 09:48

      Evitiamo di fare polemiche , prendere le difese degli altri, e guardiamo la realtà. .Ieri purtroppo si è visto quello cha assolutamente a roselle nessuno si aspettava a livello calcistico.E basta.

      • Amiatensis

        24 Feb 2014 at 11:17

        Mi dispiace per il Roselle, ma la partita di ieri è stata la migliore risposta alla miopia di chi, fino all’altro giorno, sosteneva che diverse nostre squadre letteralmente “traboccherebbero” di gente tipo Nesi, Foresta e Beligni (per non citarne altri) e che anzi, in parecchie formazioni di seconda categoria delle nostre parti, ci sarebbe in giro parecchio ma parecchio di meglio….

        • ANONIMO23

          24 Feb 2014 at 11:42

          Il mister può avere colpa, ma se i giocatori vanno a giocare a calciotto e a calcetto a Grosseto durante la settimana è normale che la Domenica sono stanchi!!! e sono anche pagati!!!

  13. ANONIMO23

    24 Feb 2014 at 11:17

    SE I GIOCATORI DEL ROSSELLE LA SMETTESSERO DI FARE CALCIOTTO E CALCETTO A GROSSETO DURANTE LA SETTIMANA, FORSE LA DOMENICA SAREBBERO PIU’ FRESCHI, LA VERITA’ E’ QUESTA!!!!

  14. ORBETELLANO

    24 Feb 2014 at 11:18

    Per l’Orbetello doppietta Covitto e non Mimiri, ottimo acquisto per questo ragazzo che ha avuto una carriera piena di infortuni e si rimette in gioco a 31 anni

    • urbis tellis

      25 Feb 2014 at 10:10

      Ma il primo gol dell’Orbetello non l’ha fatto Barbini??????

  15. X leccio

    24 Feb 2014 at 11:33

    Onore al montalcino che si e’ dimostrato piu’ squadra!! Ma avevato parlato di invasione a roselle…40 tifosi scarsi giunti da Montalcino,mamma mia che pieta’! A roselle bene o male si erano organizzati per accogliere chissa’ chi e vi siete presentati in 40 dopo settimane di proclami!! Fate ridere come pubblico!

    • caro x leccio

      24 Feb 2014 at 15:09

      Hai ragione eravamo anche in troppi in una quarantina non dovevamo presentarci proprio, tanto sapevamo che s’era superiori, e poi dici che noi si fa ride come pubblico, proprio voi che l’unico divertimento che avevate erano gli ululati razzisti al 7 biancoverde.
      Chetati ros(ich)elliano.

  16. Gervasio

    24 Feb 2014 at 14:15

    Osservatore …. probabilmente i giocatori che aveva in panchina erano peggio di quelli in campo? …. di solito è così. …

    Comunque ricodatevi che il campionato non è finito. .. ne riparliamo più avanti!!!

    Sono pienamente in accordo con chi sostiene che troppi giocatori del Roselle durante la settimana si dedicano al calcetto. … la società non dovrebbe permetterlo …. altrimenti poi c’è poco da lamentarsi se perdi la partita più importante dell’anno!!

  17. X leccio

    24 Feb 2014 at 16:04

    Leccio perche’ sei duro come un leccio???

  18. Estimatore

    25 Feb 2014 at 17:29

    Brugi sei forte, anche se non ti hanno assegnato il gol vittoria

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi