Campionato juniores provinciali: si prospetta un girone di ritorno infiammato.

Complice il ko rimediato per 2-0 dal Marina sul campo dell’Arcille la Nuova Grosseto di mister Leone si laurea campione d’inverno mandando un chiaro messaggio al campionato. Il pokerissimo rifilato dai rossoblu al Manciano è stato il coronamento di una prova autoritaria e il risultato di una partita sempre stata in mano ai padroni di casa. Chiude dunque il girone d’andata a quota 32 punti la Nuova Grosseto con un trio di inseguitrici appaiate a 30 punti, Marina, Follonica ed Invicta ed una quarta formazione staccata di un solo punto dal terzetto, ovvero l’Arcille. Delle formazioni a 30 punti è riuscita ad ottenere i tre punti solo il Follonica con un bel tris esterno sul campo dell’Argentario; come detto il Marina è caduto all’Arcille mentre l’Invicta, andata sul doppio vantaggio sul campo del Paganico, si è vista rimontare le due reti facendo sfumare dunque una vittoria che sarebbe stata fondamentale.

Negli altri incontri: muove la classifica la Castiglionese che raccoglie un punto nella sfida non semplice con il Massa Valpiana; successo esterno di misura per l’Albinia che si è imposta sul Fonteblanda grazie alla rete realizzata da Marchi. Bel successo esterno anche per la Neania che sul campo non semplice del Porto Ercole si impone per 2-1 con le reti di Angelini e Baciarello.

Classifica:
Nuova Grosseto: 32 punti
Marina, Follonica ed Invicta: 30 punti
Arcille: 29 punti
Neania: 23 punti
Alberese: 21 punti
Paganico: 17 punti
Albinia: 16 punti
Massa Valpiana, Castiglionese e Manciano: 14 punti
Argentario: 13 punti
Porto Ercole: 11 punti
Fonteblanda: 6 punti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news