Connect with us

Calcio

Giudice Sportivo giovanili provinciali: pugno duro contro il Paganico

Published

on

Queste le decisioni del giudice sportivo riferite ai campionati provinciali giovanili.

Negli Juniores pugno duro sul Paganico. Squalificato in quanto l’assistente all’arbitro, Giorgio Avola, perché entrato non autorizzato sul terreno di giuoco proferendo frasi irriguardose nei confronti dell’arbitro e inibito a svolgere ogni attività fino al 21 marzo 2017 il dirigente del Paganico Fabio Rossi (divenuto assistente dell’arbitro  dopo l’allontanamento di Avola), che protestava offendendo il direttore di gara lanciandogli la bandierina in terra a circa 2-3 metri di distanza tenendo poi comportamento antisportivo, invitando i componenti della la panchina ad allontanarsi dal campo e offendendo e minacciando l’arbitro; posizionatosi in tribuna reiterava offese e minacce.

Al termine della gara tentava di entrare in campo non riuscendovi.

Squalificato fino al 20 gennaio il massaggiatore Mario Ragazzini.

Squalificato per due giornate Elia Simi (Alberese) e per una Simone Nerucci (Arcille) e Michele Borghi (Casteldelpiano).

Negli Allievi fermato per un turno Nicola Bambagioni (Paganico). Nei Giovanissimi, rilevato che nell’incontro Nuova Grosseto- Nuovo Casotto, al 22° minuto del secondo tempo i calciatori del Nuovo Casotto abbandonavano il campo in segno di protesta nei confronti del direttore di gara è stata inflitta la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 5-0 (punteggio acquisito sul campo), la penalizzazione di un punto in classifica e l’ammenda di  25 euro quale prima rinuncia, oltre ad una ulteriore ammenda di 90 euro per contegno offensivo verso l’arbitro. Ammenda di 50 euro per l’Orbetello per offese e minacce al direttore di gara da parte di isolato sostenitore. Squalifica per due gare di Davide Porcari (Orbetello).

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x