Connect with us

Calcio

Incredibile: nuovamente rinviata Nuova Radicofani-Sorano

Published

on

Radicofani. Il recupero del campionato di Seconda Categoria, girone “G”, che si doveva disputare alle ore 19 è stata nuovamente sospesa al 20′ della ripresa sul risultato di 1 a 0 per i padroni di casa a causa della fitta nebbia scesa sul terreno di gioco.

N.RADICOFANI-SORANO 1-0 (SOSPESA AL 20′ DEL S.T.)

N. RADICOFANI:  Bastreghi, Cappelli, Goracci, Pieramici, Taormina, Rossetti, Morgantini, Taormina M., Lombardi, Fanone, Mucciarelli A disposizione: Ruco, Fabbrini, Mandato, Pellegrini, Boffa, Turci, Nocchi

SORANO: Barlocci, Del Buono, Papini, Ferrigni, Micci, Santecchi, Bacci, Venanzi, Bernacchi, Peparello, Foglietta A disposizione: Catalucci, Chiavai, Raffaelli, Polidori, Baldelli, Biribicchi Fa. All. Antolovic

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
9 Comments

Commenti

9 risposte a “Incredibile: nuovamente rinviata Nuova Radicofani-Sorano”

  1. Incredulo ha detto:

    Ma è possibile che su un risultato del genere si rinizi la partita da capo? se può darci chiarimenti Lombardi…

    • Fabio Lombardi ha detto:

      Questo il regolamento per cui la partita deve iniziare dal primo minuto.

      La Lega Nazionale Dilettanti (LND) ha deliberato che per le gare dell’attività agonistica organizzate dalla lega interrotte dall’arbitro, in conseguenza di fatti o situazioni che non comportano l’irrogazione delle sanzioni di cui all’art. 17 del Codice di Giustizia Sportiva, le stesse devono essere ripetute e dovranno iniziare dal 1° minuto di gara. Il Settore Giovanile e Scolastico ha deciso che per le gare dell’attività agonistica organizzate dalla lega interrotte dall’arbitro, in conseguenza di fatti o situazioni che non comportano l’irrogazione delle sanzioni di cui all’art. 17 del Codice di Giustizia Sportiva, le stesse devono essere ripetute e dovranno iniziare dal 1° minuto di gara. L’articolo 57 del Codice di Giustizia Sportiva riguarda le sanzioni inerenti alla disputa delle gare in cui una società è ritenuta responsabile, anche oggettivamente, di fatti o situazioni che abbiano influito sul regolare svolgimento di una gara o che ne abbiano impedito la regolare effettuazione, che niente hanno a che vedere con la sospensione delle gare per impraticabilità del terreno di gioco decisa dall’arbitro.

  2. Gordon Strachan ha detto:

    Mi ricordo che nel campionato di 2°categoria 2010-11 la gara Radicofani- Argentario, fu rinviata per ben 2 volte causa nebbia. Il recupero definitivo ci fu durante le vacanze di Natale, con successo dei santostefanesi per 3-2.

  3. ..... ha detto:

    Mi permettete di dire: è proprio una ca***ta ed una comica???

  4. Radicofani Channel ha detto:

    Che livello che avete raggiunto sui social che tristezza che siete…
    buonasera a tutti

  5. Rosanero4 ever ha detto:

    La partita poteva Essere tranquillamente portata a termine!!!….l’ arbitro ha preso una decisione “affrettata”….se fosse stato un vantaggio il sorano sarebbe stata la stessa?

  6. MAMMASANTA ha detto:

    Giocare una partita rinviata per nebbia alle 7 di sera, grandi, la dentro si confermano grandissime menti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi