Grosseto-Urbino Taccola, aperta la prevendita. Curva Nord a soli 5 euro

logo Us Grosseto 1912

Grosseto Abbiamo ricevuto e pubblichiamo il comunicato dell’Us Grosseto a firma del presidente Simone Ceri, relativo all’apertura della prevendita per la partita casalinga di sabato 25 novembre alle ore 14.30 tra i biancorossi e il fanalino di coda Urbino Taccola.

 

COMUNICATO STAMPA

 

Comunico che è aperta ufficialmente la prevendita per l’incontro di sabato allo Zecchini tra l’Us Grosseto e l’Urbino Taccola. Abbiamo deciso di confermare il costo del biglietto di curva a soli 5 euro e in più consegneremo tagliandi omaggio a tutti gli istituti superiori cittadini. Invito la gente e tutti i tifosi a starci vicino, perché ne abbiamo davvero bisogno!

Il presidente
Simone Ceri

5 Comments
  1. Lupo1912 2 anni ago
    Reply

    Mi sembra un’ottima iniziativa, spero anch’io che il pubblico visto contro il Poggibonsi diventi la regola e speriamo che possa aumentare (magari trascinato dai risultati)
    Noi tifosi facciamo la nostra parte, andiamo TUTTI ALLO STADIO e possibilmente ogniuno di noi convinca un amico Sabato a venire allo Zecchini, perché il momento è delicato, ora la squadra DEVE ESSERE SOSTENUTA E SPINTA ALLA VITTORIA!
    Forza Grosseto, sempre!
    Una curiosità, quanto sono esattamente gli abbonamenti sottoscritti dai tifosi?

    • Ceri Simone 2 anni ago
      Reply

      976 di cui circa 120 degli sponsor. Quindi sottoscritti 856 .

      • Lupo1912 2 anni ago
        Reply

        O.k. grazie per la risposta, quest’estate avevo auspicato di superare il muro dei 1300 abbonati sottoscritti nel 2015. Speriamo di aumentare il numero di presenze allo stadio…..magari aiutati dai risultati.

  2. Sesto 2 anni ago
    Reply

    D’accordissimo sulla necessità della massima partecipazione e di tutto il sostegno possibile e immaginabile da parte degli sportivi grossetani in un momento cruciale e delicatissimo per squadra e società. Mi viene però spontaneo ricordare che, specie in categorie così basse, il tifo e l’entusiasmo non sono – e non è pensabile che siano – per così dire “a prescindere”, nel senso che sono inevitabilmente condizionati dai risultati e dal raggiungimento degli obiettivi. In altre parole, sono convinto che, se non si riesce a lasciare SUBITO l’Eccellenza, l’anno prossimo assisteremo ad un crollo o comunque ad un grosso ridimensionamento della partecipazione (che nell’attuale stagione è stratosferica in rapporto al campionato cui partecipiamo).

  3. Attilio Regolo 2 anni ago
    Reply

    Ma ci rendiamo conto? C’e’ chi teme addirittura l’Urbino Taccola, squadra di una frazione di poco piu’ di mille abitanti di un comune pisano di poco piu’ di 8000 abitanti! Ma vogliamo continuare a scherzare? Grosseto e’ un capoluogo di Provincia di oltre 80.000 abitanti di origini Etrusche e con una storia calcistica gloriosa e la cui squadra piu’ rappresentativa sfioro’ l’ingresso in serie A solo qualche anno fa sospinta da quel poderoso e appassionato imprenditore-intenditore che risponde al nome di Piero Camilli. Il Grosseto Calcio, dopo un periodo sfortunato di alti e bassi sta tornando come merita sulla ribalta calcistica ed e’ senza dubbio di gran lunga la squadra piu’ forte di questo torneo d’eccellenza sia a livello dirigenziale che tecnico e calcistico. Deve solo riacquistare una sempre maggiore convinzione orgoglio e determinazione per corrispondere con gli stessi sentimenti a quei numerosissimi grossetani che stanno riaffollando il mitico Zecchini. Forza Grifone! Forza Grosseto!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW