Vincenzo Lembo e Cristina Gamberi protagonisti per il Marathon Bike

Vincenzo Lembo e Cristina Gamberi protagonisti  per il Marathon Bike nel fine settimana  appena concluso. Iniziamo da Lembo, 27 anni, nuovo acquisto della squadra grossetana , che dopo la prima uscita con tanto di vittoria alla “Insieme in Rosa” di Castiglione della Pescaia, si piazza al secondo posto alla XXV Half Marathon di Salerno. Solo nel finale l’ex campione italiano dei 1500 metri Gilio Iannone, piega l’atleta di Avellino , che  vestiva nell’occasione i colori della squadra Fidal a.s.d. Running.  Lembo oltre al secondo posto, mette in bacheca uno straordinario tempo di 1h09’38” che lo proietta tra i migliori specialisti di quest’anno nella  mezza maratona. Dà segnalare gli ultimi 10 chilometri corsi davvero forte in 32’40. Una crescita esponenziale se si considera che il suo precedente primato in mezza maratona risaliva a marzo di quest’anno, quando a Milano  fermò il crono dopo  1h11’18”. L’altro risultato  di rilievo per il Marathon Bike è arrivato alla Ecomaratona del Chianti, nella 13 chilometri, dove  Cristina Gamberi si è piazzata terza assoluta e prima di categoria,  tra le 391 donne arrivate al traguardo. Buono il tempo  di  1h02’56” fatto registrare dall’atleta di Ribolla. Prima di lei   solo Pina Deiana che ha chiuso in 58 minuti e 37 secondi e  Sara Cortona, che terminava la sua prova dopo 1h03’58”. Per il Marathon Bike a Castelnuovo Berardenga, buone  anche le prove di Alessandro Milone nella maratona, Bruno Dragoni, Roberto Salvadori, Machetti Massimo e la ultramaratoneta Elena Rossi, nella mezza maratona.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW