Grifone: pazzi di Molinari, al 95′ il Grosseto la ribalta

Castelnuovo G.-Us Grosseto 1-2

Marcatori6′ st. Bosi, 40′ st Andreotti, 50′ st Molinari

Castelnuovo G.: Leon, Picchi (31′ Bosi), Inglese, Ceciarini, Marchetti, Pieroni, Filippi, Biagioni, Martinelli (39′ st. Durodola), Cecchini, El Hadoui (15′ st. Gori)  A disposizione: Baroni, Turri, Durodola, Biagiotti, Berrettini

Us Grosseto: Nunziatini, Cantore, Sabatini, Cretella, Ciolli, Gorelli, Boccardi (7′ st. Molinari), Raito, Andreotti, Pirone (22′ st. Pierangioli) , Camilli A disposizione: Cipolloni, Lepri, Pizzuto, Del Nero, Consonni All.: Miano

Arbitro: Gentili di Foligno
Assistenti: Cioce di Pisa e Cardini di Firenze
Ammoniti: 16′ Boccardi, 45′ Pieroni, 20′ st. Ciolli. 30′ Marchetti, 31′ Raito
Espulsioni: 41′ st Ceciarini
Corner: 1 a 4

Note: 1′ di recupero nel pt., 5′ nel st.

Castelnuovo Garfagnana (Lu). Il Grifone ribalta un’incredibile partita che lo vedeva soccombere a sei minuti dal termine. A far esplodere di gioia i maremmani è il solito Molinari che a dieci secondi dal termine batte Leon per il gol del definitivo 2 a 1.
Mister Miano a sorpresa lancia Boccardi dal primo minuto e retrocede Camilli a centrocampo, vista l’indisponibilità di Zagaglioni.

Primo tempo. Primi quarantacinque minuti non certo esaltanti quelli che si sono vissuti a Castelnuovo Garfagnana con le due squadre molto coperte e con i padroni di casa che non regalano praticamente niente.
La prima occasione arriva al 12′ quando Pirone lanciato a rete da Cantore si allunga troppo il pallone. Si deve arrivare poi al minuto 33 con lo stesso Pirone che impegna Leon, bravo a farsi trovare pronto.
Al 40′ è la volta di Camilli, ma la mira non è precisa. Tre minuti dopo si vedono i garfagnini con la conclusione di Martinelli che si spegne a lato. Alla fine del primo tempo, poi, bella punizione dal limite di Raito. Il suo sinistro è deviato in angolo dall’estremo di casa.

Secondo tempo. Nella seconda frazione di gioco accade di tutto, specialmente nei primi minuti. Al quarto è clamoroso il palo di Boccardi a Leon battuto, sul capovolgimento di fronte, però, la retroguardia maremmana si fa sorprendere in contropiede con un diagonale chirurgico di Bosi.
Miano corre ai ripari: toglie proprio Boccardi e fa entrare Molinari. Ma i biancorossi accusano il colpo e al 17′ i padroni di casa colpiscono una clamorosa traversa su punizione con Gori.
Al 23′ si rivede il Grifone con una conclusione di Andreotti (deviata da un avversario) termina di poco a lato. Incredibile l’occasione che capita al 34′ a Martinelli, il quale, a porta vuota, da due metri spara alto.
Gol sbagliato, gol subito. Il Grifone pareggia così a cinque minuti dal termine con la rete di Gorelli in rovesciata da fuori area.
Il Castelnuovo accusa il colpo ed è un assalto all’arma bianca degli ospiti. Ceciarini a quatto minuti dal termine si fa cacciare per una brutta entrata.
Quando tutto sembra portare al pari, ad appena dieci secondi dal termine, è Molinari come un rapace a raccogliere una palla sporca e a battere Leon per il definitivo 2 a 1.

2 Comments
  1. Attilio Regolo 1 anno ago
    Reply

    Ecco, questo finale di partita farà reinnamorare la tifoseria grossetana. Avanti cosi’ Grifone!

    • Attilio Regolo 1 anno ago
      Reply

      ..rinnamorare..

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW