Coppa Provinciale, il punto dopo il primo turno. Borrelli show a Scarlino

Aldobrandesca, Atletico Arcille, Casottomarina, Castiglione, Montemerano, Scarlino, Sticciano. Sono queste le prime 7 formazioni che accedono al secondo turno della Coppa Provinciale di Terza categoria. In attesa della sfida di questa sera tra Braccagni e Nuova Grosseto, è già tempo di primi bilanci. Per quanto la Coppa, da sempre, non basta per valutare una squadra, c’è comunque da prendere coscienza di alcune situazioni. Il Roccastrada pare aver subito il maggior contraccolpo: la questione delle sanzioni per il “caso Regoli” e la penalizzazione in classifica sembrano aver sgonfiato una squadra che fino a poche settimane fa partiva coi favori del pronostico in questo campionato. Lo Sticciano ha vinto due volte contro i ragazzi di Iannuzzi. Un bell’avvio per Calabrò e compagni che potrebbero ripetere la positiva stagione scorsa.

Ottimo l’avvio invece dello Scarlino. Il team di Comparini ha ritrovato in bomber Borrelli l’ariete necessario per scardinare le difese avversarie. Chiedere al Massa Valpiana, che in due incontri è stato purgato già 4 volte. I ragazzi di Comparini sembrano un team in grado di scombinare gli equilibri d’alta classifica. Dopo la delusione dello scorso campionato, e della finale di Coppa, quest’anno lo Scarlino promette davvero bene.

Bello il doppio confronto tra Montemerano ed Orbetello Scalo, con quest’ultima società che potrà certamente dire la sua in questo campionato. Persiano e soci hanno dimostrato carattere al cospetto di un Montemerano che, pur ringiovanito, promette gol e spettacolo. Passa il turno anche l’Aldobrandesca che supera due volte il Civitella. Per i ragazzi di Coppa questa sarà una stagione enigmatica: il ringiovanimento attuato in estate porterà certamente lati positivi e negativi.

La sorpresa di giornata è però il passaggio del turno dell’Atletico Arcille. Dopo due stagioni anonime, la truppa biancoverde sembra aver trovato grinta e gioco con il nuovo mister Alessandro Tosini. Il Campagnatico è stato eliminato in un doppio confronto equilibrato ma che ha premiato la differenza reti per i ragazzi di Arcille. Per il Campagnatico invece un avvio non proprio frizzante, soprattutto dopo una campagna acquisti estiva che faceva ben sperare. Il campionato comunque è un’altra cosa.

Avanti anche il Casottomarina, che liquida senza problemi una Massetana molto indecifrabile. Avanti anche il Castiglione nel derby col Punta Ala che nei doppio confronto ha visto gol ed espulsioni a grappoli.

Stasera Braccagni-Nuova Grosseto

1 Comment
  1. Anonimo 5 anni ago
    Reply

    Forza sticc

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news