Coppa Bruno Passalacqua, le pagelle di Ribolla – Nuova Grosseto: Baldanzi tripletta pesante, Mileo si scopre anche bomber. Difese, dove siete?

Foto IPP/Simone Ferraro Udine 06/07/2016 Calcio Udinese Serie A allenamento per la stagione 2016-2017 Nella foto il nuovo pallone per il campionato 2016/2017. Italy Photo Press - World Copyright Photo IPP / Simone Ferraro Udine 06/07/2016 Udinese Calcio Serie A training for the 2016-2017 season In the picture Italy Photo Press - World Copyright

Ribolla: 

Mileo 8,5: subisce 5 gol ma è bravo in più circostanze a salvare la propria porta. E poi, il gol che riequilibra il punteggio sul 4-4. Bomber atipico
Pantani 5: in difficoltà, regala palla a Mangiaracina sul 2-1
Carlesi 4,5: non ci capisce nulla, sempre preso di infilata, esce ad inizio ripresa (dal 1’st Relli 6: diligente sulla destra, Rischia poco o niente)
Della Vecchia 5,5: forse il meno peggio del reparto arretrato, prova a cavarsela con le unghie e con i denti
Merlini 6: partita più che sufficiente per il capitano, ma che ingenuità su quella punizione concessa al 94’…
Bianchi 6,5: regia ordinata e diligente, sforna due assist al bacio
Anselmi 6: più in ombra della prima gara, è utilissimo in fase difensiva
Kasa 4,5: in netta difficoltà sulla sinistra, esce senza lasciare tracce (dal 1’st Rapino 5,5: non un grande impatto, tiene bene la posizione senza però farsi vedere in avanti)
Villani 6,5: in ombra per buona parte della gara, cresce nella ripresa trovando anche uno splendido gol nel finale
Baldanzi 9: lui di tracce ne lascia eccome. Tre gol, uno bellissimo di sinistro con la complicità del portiere, due di astuzia e furbizia calcolando bene il pressing. Poi tanta corsa e tantissime buone giocate sul centro sinistra. Che giocatore. Chapeau. Applausi. (dal 39’st Simone: Sv)
Bartalucci 5,5: un po’ in difficolt nel primo tempo come esterno alto di centrocampo, meglio da centrale difensivo dove tiene botta
Allenatore Pimpinelli 5,5: andare sul 2-0 e poi farsi riprendere poteva tagliare le gambe a chiunque, il risultato poi dice 5-5 e dunque un altro tassello verso la qualificazione. Ma in futuro, ci sarà da registrare sicuramente qualcosa in difesa

Nuova Grosseto:

Cicia 4: non vogliamo essere troppo severi perchè il voto poteva essere anche più pesante. Il portiere combina tante, troppe frittate, come in occasione del gol del suo collega Mileo con una punizione scagliata da 70 metri di distanza. Gli auguriamo solo di riprendersi
Amorfini 5,5: prova a contenere Baldanzi e in difesa è uno dei meno peggio
Vecchi 5,5: parte bene cogliendo un palo, poi anche lui va in difficoltà (dal 46’st Laurenti: Sv)
Calzolani 5: pronti via e regala subito un gol al Ribolla perdendo un pallone sanguinosissimo. Poi si riprende ma anche lui è in una serata no (dal 29’st Pacchini 6: buon ingresso, prova a scuotere nel finale i suoi)
Buccianti 6: difficile dare la sufficienza ad una giocatore che gioca in difesa e prende 5 gol, ma lui si immola speso sugli avversari salvando in più circostanze
Ferraro 4,5: pecca tantissimo di presunzione, tante giocate sbagliate nella lettura e un pasticcio sul gol del 3-2 quando regala palla a Baldanzi. Si rifa parzialmente col gol del 5-5 ma in difesa sbaglia troppo
Brasini 5: sulla destra si vede poco o mai (dal 21’st Bojinov 5: ingresso evanescente)
Ferrari 5: vedi Brasini.. (dall’8’st Mariotti 6: almeno ci prova, qualche buona giocata e sopratutto l’assist per il 5-5. Deciso e volenteroso)
Angelino 6,5: un gol, tanto lavoro sporco e soprattuto, tanta voglia. Prova a caricarsi la squadra sulle spalle da vero capitano
Mangiaracina 6.5: in netta ripresa rispetto alla prima gara. Un gol e tanti palloni giocati tra le linee
Martini 7: al rientro, trova due gol di vitale importanza per la Nuova. Non è al 100% ma quando serve lui c’è (dal 16’st Cosci 5,5: non un grande impatto, non riesce ad arginare le folate avversarie)
Allenatore Vallefuoco 5,5: la sua squadra parte malissimo, si riprende ma rischia di capitolare. Ha carisma e carattere, ma gli infortuni individuali pesano..

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news