Connect with us

Terza Categoria

Casotto, in molti salutano. Iacobucci richiesto in Prima.

Published

on

Advertisement
11 Comments

11 Comments

  1. Intenditore tecnico

    22 Mag 2014 at 22:47

    Basta che se ne vada il Tenerini perché Silvestro insieme al Tenerini è rovinato

    • perplesso

      23 Mag 2014 at 10:00

      ok Andrea abbiamo capito che non sopporti Tenerini, ma ora basta dai….ahahahah visto e preso!!! tana libero me!!!

  2. bravo

    22 Mag 2014 at 23:08

    la prossima settimana la società casotto marina ci sarà uno stavolgimento societario nuovi volti, nuove cariche, molti cartellini sono del casotto, si vedranno delle belle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. mullá omar

    23 Mag 2014 at 07:40

    L’anno prossimo i rimborsi saranno pagati con prosciutti e formaggi

    • bravo

      23 Mag 2014 at 09:23

      bravo ora si comincia a ragionare ,sono finite le fave a locco!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Intenditore tecnico

    23 Mag 2014 at 12:03

    Se lo dice te che so andrea non ci posso fare niente ma ricordati che la società è grande

  5. solo verita

    23 Mag 2014 at 15:44

    Non solo prima squadra,non solo cariche societarie,ma scossone anche nel settore giovanile con numerose voci su Claudio Buso che lascia il casottoììììììììììììììì

  6. Tifoso doc

    23 Mag 2014 at 16:18

    Buso deve diventare patrimonio del onescu

    • solo verita

      23 Mag 2014 at 18:55

      nulla di personale ma non credi di esagerare un po?

  7. oiaììì

    24 Mag 2014 at 17:50

    dopo qualche anno di mare non andrà mica in montagna?

    • Tifoso doc

      24 Mag 2014 at 20:06

      Buso non deve stare fermo perché è un uomo da mille significati!! Oltre a essere un allenatore, è anche maestro di vita. Claudio siamo tutti con te!

Leave a Reply

Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi