Connect with us

Altri Sport

Per il settore giovanile dei Vigili del Fuoco di Grosseto si prospetta un futuro roseo nel mondo del volley.

Published

on

Grosseto. E’ tempo di bilanci anche per la società di pallavolo dei Vigili del Fuoco “M. Boni” di Grosseto. Nonostante lo stop improvviso, la stagione è stata un successo e una scommessa vinta, per il il team under 13/14 guidato dal tecnico Vittoria Ausanio. ” Un gruppo eterogeneo formato da ragazze di tre annate diverse “2006”,”2007” e “2008”, ma comunque unito e dedito al lavoro di squadra. “ spiega il tecnico grossetano “ Con l’under 14 abbiamo fatto un percorso netto, di alto livello, tenendo presente che la maggioranza del gruppo è un anno inferiore al campionato di categoria. Siamo riusciti ad imporci in provincia e a conquistare la “Regular Season” come prima squadra classificata senza subire una sconfitta, esprimendo un buon gioco e un ottimo livello tecnico. L’avventura, purtroppo, è finita ad un passo dalle finali, perché nel concentramento, ci siamo confrontati con il Cecina, futura vincitrice del campionato del Basso Tirreno di categoria. Con la maggior parte del gruppo poi abbiamo intrapreso anche il campionato Under 13 e anche qui, abbiamo fatto molto bene. Abbiamo vinto il girone imbattuti e sicuramente avremmo lottato fino alla fine, se i campionati non si fossero conclusi per l’emergenza sanitaria. Spero di poter lavorare nuovamente con queste atlete, per la loro passione e il loro impegno che fanno vedere in allenamento e nelle partite. La prossima stagione, sono sicura che ci toglieremo molte soddisfazioni”. Anche la promettente under 12 è stata affidata a coach Vittoria Ausanio, insieme ad Andrea Chiappelli e i buoni risultati non sono di certo mancati:” Sono soddisfatta anche del lavoro svolto dalle piccole “Firegirls” under 12″. Aggiunge ancora l’allenatrice grossetana “ Un gruppo numeroso e motivato. Quest’anno stavamo facendo un grande lavoro. Siamo passati a giocare dal campo a 3 a quello a 6. Una trasformazione delicata per ogni allenatore, poi abbiamo iniziato a creare gioco lavorando molto sulla tecnica e infine abbiamo esordito in campionato, non sfigurando, anzi siamo riusciti a vincere tutte le partite del girone di andata prima della conclusione dei campionati. Comunque, a parte il miglioramento tecnico e tattico, sono contenta delle mie piccole atlete, che si stanno innamorando della pallavolo, e di come sta nascendo in loro l’attaccamento alla squadra e alla maglia. Si vede la passione che mettono in ogni allenamento e in gara, e questo mi rende molto orgogliosa di loro. L’anno prossimo mi auguro di continuare il percorso con l’ under 13″. Infine, ma non meno importante, è il settore promozionale, con il Volley S3, che rappresentano la solida base della società del presidente Del Brocco. Il gruppo “Cas, avviamento allo sport” allenato da Leo Corridori stava iniziando a dare i propri frutti con dei grandi miglioramenti. Le piccole grossetane hanno dimostrato subito di essere determinate e appassionate nell’ imparare i segreti del volley. Inoltre i vari gruppi “Withe”, “Green” e “Red” del settore S3 allenati da Michela Germinario, Silvia Rustighi, Martina Parronchi, e coordinati da Claudia Bocchi, si sono dimostrati una base fondamentale per la società e punto di partenza per tutte le categorie. Il lavoro in palestra, prima come educatori e poi come allenatori, è un esempio della dedizione e la passione che hanno i tecnici Vvf. e che trasmettono alle loro piccole atlete. La società ringrazia quindi tutte le atlete, lo staff composto da allenatori, dirigenti, arbitri associati e tutti gli sponsor e sostenitori. “Speriamo di ripartire al più presto per farvi divertire ed appassionare ancora di più allo sport della pallavolo”. Conclude la società grossetana. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x