I tifosi biancorossi: “Il Comune, la nostra rovina”

Lo striscione di protesta dei tifosi biancorossi

Grosseto Continua la protesta civile e silenziosa dei tifosi grossetani attraverso l’uso degli striscioni. Infatti, dopo quello di ieri che recitava “Oggi, come prima, il Comune la nostra rovina“, stanotte ne è stato apposto uno proprio sulla parete d’ingresso del palazzo comunale, in pieno centro cittadino, in Piazza Duomo. Nello striscione c’era scritto: “Il Comune, la nostra rovina” ed è stato rimosso prontamente da alcuni addetti comunali. Come sappiamo, la tifoseria biancorossa ormai si è schierata compatta contro l’amministrazione comunale nella vicenda che vede contrapposti il Comune e l’Fc Grosseto. I sostenitori del Grifone sembrano essere compatti dalla parte di Pincione e, soprattutto, contro Bonifazi, Borghi e quei tecnici e dirigenti comunali che hanno o avrebbero impedito il mantenimento delle promesse fatte al club biancorosso a inizio stagione. Previste ulteriori forme di protesta.

1 Comment
  1. Michele 3 anni ago
    Reply

    Condivido al 100%, ma tanto non frega niente a nessuno… fra un mese so’ tutti a casa, cosa volete che facciano?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news