Connect with us

Grosseto Calcio

Altri striscioni anti-Comune sui ponti cittadini

Published

on

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Advertisement
13 Comments

13 Comments

  1. max

    22 Apr 2016 at 11:33

    PERCHE’ NON FATE UN INTERVISTA AL SINDACO?

  2. David

    22 Apr 2016 at 12:40

    Bonifazi e Borghi svegliatevi! Svegliaaa!

  3. Bailon

    22 Apr 2016 at 12:51

    Io sto con i tifosi.

    Non possiamo perdere un investitore importante come Pincione che chiede solo 5 anni per poter pianificare la sua attività.

    Speriamo che il prossimo anno sia ancora alla nostra guida!

  4. Matte

    22 Apr 2016 at 13:39

    Mi raccomando , votate mascagni alle elezioni. Conci

    • nino

      22 Apr 2016 at 16:27

      Bonifazi esce dalla porta per entrare dalla finestra. In pratica con Mascagni invertiranno i ruoli sempre gli stessi, per non cambiare niente. E i gonzi piddini voteranno con il cerchio al naso. Che banda!! Mandiamoli tutti a lavorare,se ne sono capaci!!

      • alessandro

        22 Apr 2016 at 19:38

        no non vanno mandati a laorare…vanno mandati lontano da questa città per evitare che facciano altri danni….vergognosiiiiiiii….ma certo che i piddini lo votano…oltre che l’anello al naso mi sa che c’hanno anche il prosciutto sugli occhi

  5. augusto

    22 Apr 2016 at 20:58

    Aiutiamo questa societá a rimanere aiutiamo questa societá ad imvestire sul territorio sia per la cittá sia per il caLcio il comune invece di metterci i bastoni fra le ruote si mettá a tavolino con l’intenzione buone, perche se questo investitore se ne vá finirá anche il calcio a grosseto

  6. daniele

    22 Apr 2016 at 21:15

    ora fiero di essere un tifoso del Grosseto…se sara organizzata una manifestazione pubblica, non manchero. forza grifo.

  7. Corrado

    23 Apr 2016 at 07:53

    Bravi! Anzi, BRAVISSIMI!!! 😀

  8. attilio regolo

    23 Apr 2016 at 10:13

    Andiamo su, diamoci una calmata, che qui mi sa che il piu’ pulito c’ha la rogna. İntanto pensiamo a vincere con il Castadias che mi pare che solo l’obbiettivo del secondo posto ancora alla portata del Grosseto sta trattenendo Pincione & Company dal mollare tutto esattamente come fece l’ex Presidente. E non diamo sempre e comunque tutte le colpe su una sola parte. Quella che ci e’ meno congeniale politicamente.

  9. issam

    23 Apr 2016 at 14:36

    complimenti Attilio regolo.agli altri dico non siete tifosi del nostro Grosseto.la politica non è faziosità.e voi lo siete.(Nino.matte)se poi voliamo metterla sulla politica è vergognoso come avete inbeccato ( quel gran signore di Brignano) che a sputato tutto è di più su la nostra città e di conseguenza offendendoci.pesantemente.( sig Nino.e matteo a voi tutto questo non interessa xche’ non siete maremmani.buon pomeriggio.

    • Grifo65

      26 Apr 2016 at 08:14

      caro massi la verità è un’altra, SIAMO STUFI DI ESSERE PRESI IN GIRO!!!! Troppo comodo promettere e poi sotto sotto lavorare per distruggerci!!!!

    • Matte

      26 Apr 2016 at 22:36

      Da come scrivi non sembri italiano . Io sono maremmano, te no, analfabeta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi