Connect with us

Calcio

Calcio a 5 Uisp, il Crystal Palace tiene aperta la porta dei play off

Published

on

SERIE A GROSSETO

Il Crystal Palace tiene aperta la porta dei play off nel massimo campionato di Grosseto, ma gli “inglesi” rischiano tantissimo contro una Tpt Pavimenti spettacolare nel primo tempo ma fragile nella ripresa: Canuzzi, ancora una volta il migliore dei suoi, firma un parziale di 5 a 0 che avrebbe annichilito chiunque, ma non lo spirito di reazione di capitan Ceri che ricuce lo strappo insieme a Novello prima dell’allungo decisivo (9-6) di Briaschi. Il Flamengo Futsal, infatti, ha ripreso il proprio velocissimo passo  come testimoniato dal 9 a 2 con l’Aston Villa firmato dal solido asse Barelli-Bender-Niccolaini, mentre l’Atletico Barbiere si aggiudica lo scontro diretto per il terzo posto contro l’Istia Campini. Termina 9 a 5 la gara per i ragazzi di Di Girolamo, con le triplette di Hoxha e De Luca. Hasnaoui show nel 10 a 6 del Barbagianni Carrozzeria Tirrena sul Muppet di Fabbri, mentre l’Fc Mambo chiude quasi definitivamente il discorso salvezza con il fondamentale 5 a 3 contro l’Fc Bascalia: le doppiette di Marchi e D’Angelo cuciono il vantaggio, poi ci pensa un monumentale Soro a chiudere la saracinesca.

SERIE B GROSSETO

Testa a testa sempre più entusiasmante nel campionato cadetto, dove Montalcino e Vets Futsal continuano a vincere e rimanere a un punto di distanza. Pacenti, con un poker,  è sempre l’anima della capolista che si impone per 8 a 4 sul Rispe Crew (Lanfranchi 3), ma anche il supporting cast produce una prestazione di alto livello, così come il Vets Futsal che schianta con un sonoro 13 a 4 la resistenza della Pizzeria Big Pizza: Curti, Rossi, Fabbri e Bacciu collezionano gol e belle giocate. La Pizzeria Big Pizza si consolida terza forza del raggruppamento con l’11 a 7 su I Grifoni di Di Meo firmato dalla coppia Bartiromo-Botti. Vittoria a tavolino degli All Star sul Soccer Dream, riposava il Bar Il Porto Talamone.

SERIE C GROSSETO

Girone A

La notizia nel girone A di serie C è la prima frenata stagionale della Pizzeria Ballerini, che si vede stoppare sul pareggio (5-5) da un Bar Il Cinghialino che rischia di essere una mina vagante nella lotta playoff: squadra giovane e con ottime individualità come Hrytsyuk e Tacconi, protagonisti di questo prestigioso risultato. I ragazzi di Nanni rimangono saldamente al comando, anche se lo Sbratta Praga rosicchia due punti dopo il 5 a 3 sull’ostico Sporting Talamone griffato dal solito Nicotini. Al terzo posto si rivede lo Scutari, con Pacaj, Gjecaj e Cukaj in grande spolvero nel 9 a 5 sul Mugen Fc di Fiornovelli, mentre una prestazione monstre di Conviti regala all’Endurance Team di Meattini, che va anche in gol, il 9 a 6 sui Wild Boars (Moroni 4). Prosegue la risalita dell’Angolo Pratiche, con i poker di Berti e Vangelisti a suggellare l’11 a 5 sul Joga Bonito, mentre muove la classifica anche il Roda Beer che piega a tavolino lo Scansano. Riposava l’Istia Longobarda.

Girone B

Il Pinco Pallino Joe continua a primeggiare nel girone B di serie C: Vichi e Cappuccini sono concreti e incisivi nel perentorio 18 a 2 che non lascia scampo ai Good Vibes. Con il Bar emme 29 che osservava il turno di riposo, sono i Fly Emigrates a mettersi sulle tracce della capolista: Filip, Kaja e Gainea risolvono il difficile incontro con lo Spazio Verde, terminato sul 7 a 6. Pareggio per 5 a 5 tra Ritual Fc e Partizan Degrado con la super sfida tra i bomber Lucchetti e Ciacci, mentre torna a sorridere l’Approdo Fc: l’eterno Alberto Mori griffa l’8 a 2 sull’Asd Bivio Ravi. Pirotecnica affermazione dell’Iss Pro Evolution sullo Scarlino Calcio a 5 (Caratelli 4): nel 9 a 5 finale brilla la stella di Vento. Infine, torna a sorridere La Scafarda: i poker di Noferini e Cinelli confezionano il successo per 8 a 2 sul Ristorante Pizzeria Il Melograno.

CAMPIONATO ZONA SUD

Playoff nuovamente a rischio nel campionato della zona Sud: il Bibar sfrutta il pareggio dei Delfini Estetica Helios per allungare di nuovo, con Morettoni e compagni che ora sono raggiunti al secondo posto dalla Robur Gladio di Longobardi.

Il Bibar, infatti, viaggia sul velluto nella gara con il Futsal Orbetello: un torrenziale 18 a 3 in cui Coli e Marconi vanno in gol a ripetizione, mettendo subito il risultato in cassaforte. UN coriaceo Ugo’s Pub Team, trascinato da Leonardo Lorenzini azzanna il pari (5-5) contro i Delfini, a cui non basta la doppietta del solito Pierluigi Conti. Il Bibar ha così ora otto punti di vantaggio sulla nuova coppia di inseguitrici che si è creata: spettacolo puro quello offerto da Federico Ballerini e Paliciuc nel pirotecnico 13-10 contro il Paris Saint Gennaro (dove si mettono in evidenza Podestà e Della Monaca). Un altro 5 a 5 è quello scaturito nell’incrocio tra Spaccatazzine e Bar Le Burle, con Lelli, nuovo capocannoniere insieme proprio a Ballerini, che mette a segno tutti i gol della propria squadra e mitiga così le realizzazioni di Filiè e Costagliola. Infine, gran balzo in classifica per il Circolo Giardino, con il clean sheet (7-0) sull’Adamantis: decisive le doppiette di Itri, Alessio Conti e Jacopo Francavilla.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Una sola gara disputata per il campionato di calcio a 7, visti i rinvii di Caffe’ Barracuda-Essebi e Ink Ind. Tatto Studio-Cgil, ma è una partita molto importante perché porta il Ps Car Center di Groccia a un punto dalla prima posizione: Capolupo e compagni, infatti, grazie alla doppietta di Di Gregorio, piegano 2 a 1 l’ostico Fc Braccagni, che rimane in gioco fino alle battute finali con il gol di Scappini. Ma l’esperienza del Ps ha, in fondo, la meglio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi