Connect with us

Altri Sport

Cresce l’attesa per il derby fra Pallavolo Grosseto 1978 e Vigili del Fuoco

Grosseto. Mai come in questa occasione il derby cittadino valido per la decima giornata del campionato femminile di serie D fra Pallavolo Grosseto 1978 Luca Consani e Vigili del Fuoco si annuncia così incerto. Le due formazioni grossetane scendono in campo alle ore 18,30. Luogo della sfida, il palazzetto dello sport di Piazza Atleti Azzurri d’Italia. A guardare la classifica, la formazione allenata da coach Stefano Spina dovrebbe partire con i favori del pronostico forte della prima posizione con 22 punti, contro la sesta poltrona delle avversarie ferme a quota 17. Ma come tutti i derby che si rispettano, anche questo non fa eccezione, con le due formazioni locali divise da una sana rivalità societaria e agonistica. Le squadre grossetane arrivano a questo appuntamento non avendo giocato grandi partite nell’ultimo turno di campionato. Il Luca Consani ha faticato parecchio contro la penultima in classifica Donoratico, costretta dalle livornesi al quinto set. Peggio hanno fatto le ragazze allenate da coach Mauro Baricci fermate in casa da un sorprendente Massa, bravo a portare via da Grosseto i tre punti in palio della giornata. Inoltre la Pallavolo Grosseto 1978 non può permettersi di uscire battuta dal confronto perché ne approfitterebbe il Riotorto che guida il girone insieme alle maremmane. Lo stesso si può dire dei Vigili del Fuoco che sono decisi a non collezionare la seconda sconfitta consecutiva e precipitare ancora di più nella parte bassa della classifica. In dubbio coach Baricci, che non si è ripreso del tutto dall’influenza, che lo ha costretto a disertare per tutta la settimana gli allenamenti, Vittoria Ausanio, che lo ha già sostituito sette giorni fa potrebbe farlo anche questa settimana. “Non è partita facile per noi sopratutto quando si parla di derby” commenta alla vigilia della gara il tecnico Stefano Spina. “Spero che sia una bella partita. Le giocatrici si conoscono molto bene come Chiella e Fumi, che hanno giocato nei Vigili del Fuoco. Ci stiamo allenando bene. Ho parlato con le mie ragazze. Il merito è di tutti quando si vince e il demerito è di tutti quando si perde. Bisogna capire cosa non va e risolverlo” “Conosco bene la squadra e so come giocano” aggiunge coach Mauro Baricci “C’è da capire quale soluzioni adotteranno contro di noi. Cercheremo di fare il possibile per metterli in difficoltà per esempio forzando la battuta. Una chiave potrebbe essere quella di velocizzare il gioco. Si appoggiano spesso sulla Paradisi , ma anche noi abbiamo il giusto potenziale offensivo per essere pericolosi e anche loro dovranno stare attenti” conclude Baricci. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x