Connect with us

Calcio

Piombino, calice amaro per il Grifone

Published

on

Giornalista pubblicista dal 1995. Segue il calcio dilettantistico maremmano dal 1986, già addetto stampa della ex Polisportiva Alberese. Ha collaborato con Il Tirreno, La Nazione, Il Corriere di Maremma, Radio Grifo, Teletirreno, Telemaremma e Tv9.

Advertisement
2 Comments

2 Comments

  1. Sesto

    21 Nov 2017 at 11:28

    Io parto da un presupposto: il calcio grossetano è sceso così in basso che non può permettersi di sostare per più di una stagione a questi livelli, pena una mazzata micidiale su tutto l’ambiente, che verosimilmente soffocherebbe quel tanto di fiducia ed entusiasmo che con fatica stanno rifacendo capolino. Temo purtroppo che invece si stiano creando tutti i presupposti per fallire l’obiettivo promozione. Nelle tre giornate che mancano al giro di boa è inimmaginabile un recupero di punti sul San Gimignano e se il 10 dicembre si dovesse perdere andando a far visita alla capolista (cosa tutt’altro che da escludere), in pratica, con 8 punti di distacco come minimo, saremmo fuori dai giochi ancor prima di Natale e questo rappresenterebbe un flop devastante, mi sembra innegabile. Che dire? Incrociamo le dita e speriamo non sia così…

  2. Rampante

    21 Nov 2017 at 22:50

    L’Eccellenza “competizione di qualità”, ma mi faccia il piacere.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi