Judo, il settantenne Giovanni Battaglia campione del mondo a Miami

È ancora “Battaglia”. Al World Judo Championships Veterans 2016 che si è svolto a Miami, il settantenne Giovanni Battaglia si è dimostrato ancora una volta insuperabile. Il judoka grossetana della palestra Judo Sakura Grosseto ha infatti vinto il titolo di campione del mondo nella categoria M9 66 chili, conquistando finalmente la medaglia d’oro anche in un campionato del mondo, dopo la vittoria al campionato europeo svoltosi quest’anno a Porec in Croazia. Con alle spalle numerose medaglie ai campionati internazionali e nazionali degli anni passati Battaglia si è portato a casa, dalla Florida, l’ambito titolo mondiale giunto al termine di un percorso impeccabile. Battaglia ha infatti vinto il campionato mondiale vincendo tutti gli incontri eliminatori prima del limite. Un successo importante per il settantenne atleta maremmano. Dopo aver battuto lo statunitense Antonio Bardaji, Battaglia ha sconfitto poi l’altro americano Roger Crocker ed il giapponese Mikio Ida, e l’altro americano Steve Hwang. Oro quindi per il grossetano, argento per il giapponese Ida e bronzo per lo statunitense Hwang.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news