Connect with us

Grosseto Calcio

Alessandria-Us Grosseto 0 a 1. Moscati, chirurgico, al 92′ regala il quarto successo esterno consecutivo

Published

on

Alessandria Il Grifone, in formato esterno, si è confermato implacabile e ha steso la quotatissima Alessandria grazie al gol di Moscati in pieno recupero. La partita è stata condotta per larghi tratti dai padroni di casa, ma i maremmani hanno accettato il confronto e hanno sfiorato in un paio di circostanze la rete, fino al rasoterra magistrale del Chirurgo, giunto al 92′. Adesso, con 12 punti in classifica, i biancorossi sono momentaneamente in testa alla classifica insieme al Renate, in attesa dei risultati dei confronti serali. La certezza è che al Moccagatta saranno ben poche le formazioni che riusciranno a vincere, pertanto questi tre punti conquistati dal Grifone sono davvero pesantissimi sotto tutti i punti di vista.

Partita maschia Alessandria e Grosseto si ritrovano in campionato dopo oltre 37 anni. Le ambizioni sono diverse: i grigi puntano a vincere il girone, mentre i biancorossi a salvarsi. La classifica, però, sta dicendo altro. Comunque sia, il match mostra subito la squadra di Gregucci presente stabilmente nella metà campo maremmana, ma senza vere conclusioni verso Barosi. Il Grifone prova, quando può, a ripartire, ma su Moscati e Boccardi chiudono sempre in modo efficace i difensori alessandrini. In pratica, in mezzo a scontri sempre molto duri, ma regolari, l’unico vero sussulto arriva intorno alla mezz’ora, quando dopo una parata un po’ incerta di Barosi, Gazzi prova a intervenire senza inquadrare la porta. Per il resto da segnalare solo l’ammonizione a Vrdoljak al 31′.
Ripresa L’Alessandria prova di nuovo a partire forte, ma al 48′ il Grosseto va vicino al gol con Moscati il cui diagonale viene deviato provvidenzialmente da Crisanto. In ogni caso, i grigi pressano con continuità, ma la retroguardia unionista non sbanda, soprattutto ora che sulla fascia sinistra è entrato Raimo per un insicuro Campeol. Di fatto, i padroni di casa quando riescono a concludere lo fanno in maniera prevedibile o imprecisa. Intanto, Magrini ridisegna la squadra con altri cambi: fuori Vrdoljak e Sicurella, dentro Fratini e Kalaj. Scelta azzeccata, perché i biancorossi riescono a occuppare meglio gli spazi creando non poche difficoltà alla manovra alessandrina. Il match, però, resta bruttino. Al 63′, poi, Raimo è provvidenziale quando si frappone tra pallone e Di Quinzio lanciato a rete, un gesto che consente l’uscita di Barosi. Da parte sua, Gregucci effettua cambi che sembrano dare ulteriore spinta offensiva, ma un po’ la sfortuna e un po’ la roccaforta biancorossa guidata magistralmente dal duo Ciolli-Gorelli regge all’urto dell’Orso piemontese. Il Grifone si chiude, ma con accortezza, a volte soffrendo, sì, eppure cercando di non sprecare mai il pallone. Al 67′, l’Alessandria colpisce un palo pieno con Mora, mentre all’85’ è la traversa colpita da Casarini su punizione a impedire ai grigi il vantaggio. Da parte loro, i biancorossi, che hanno sprecato sicuramente meno energie, cercando di distendersi tutte le volte che posso e creano qualche apprensione alla retroguardia alessandrina. Sembra un pareggio scritto, ma al 92′, nel secondo dei 5′ di recupero finale, Moscati, detto Il Chirurgo, batte Crisandro con un rasoterra impeccabile. Per i grigi, autori di una prestazione positiva è sicuramente una beffa, ma i biancorossi, sempre in partita e davvero difficili da superare, colgono il quarto successo esterno consecutivo.

ALESSANDRIA (3-4-1-2) Crisanto; Blondett (77′, Scognamillo), Cosenza, Prestia; Mora, Gazzi (64′, Casarini), Suljic, Celia (46′, Rubin); Di Quinzio (77′, Stijepovic); Arrighini (68′, Corazza), Eusepi A disposizione Crosta, Baschiazzorre, Chiarello, Parodi, Castellano, Poppa, Bellodi, Rubin All. Angelo Gregucci

GROSSETO (4-3-1-2) Barosi; Polidori, Gorelli, Ciolli, Campeol (46′, Raimo); Kraja (65′, Cretella), Vrdoljak (57′, Pedrini), Sersanti; Sicurella (57′, Kalaj); Boccardi (78′, Galligani), Moscati A disposizione Antonino, Fomov, Pierangioli, Simeoni, Manicone, Russo, Pedrini All. Lamberto Magrini


Arbitro: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Ra)
Assistenti: Davide Santarossa di Pordenone e Paolo Tricarico di Udine
Quarto ufficiale: Paride Tremolada di Monza
Reti: 90+2′ Moscati
Ammonizioni: 31′ Vrdoljak, 70′ Blondett (Al)
Espulsioni:
Calci d’angolo: 7 a 1 (p.t. 5 a 1)
Recupero: 1′ nel primo tempo e 5′ nel secondo tempo.
Note: spettatori paganti 322. Alessandria in maglia grigia, calzoncini neri e calzettoni grigi. Grosseto in tenuta rossa con inserti bianchi. Terreno in buone condizioni.

CRONACA DELLA PARTITA

Primo tempo

1′ Inizia la partita tra Alessandria e Grosseto. Biancorossi con la novità Campeol.
2′ Punizione per l’Alessandria dalla trequarti destra. Nulla di fatto.
5′ Alessandria per il momento sempre nella metà campo maremmana. I biancorossi cercano di prendere le misure ai grigi.
8′ Conclusione fuori misura di Sersanti.
9′ Sersanti ruba palla in attacco e prova a servire Boccardi con un bel filtrante. L’attaccante biancorosso riceve la sfera e prova a entrare in area palla al piede, ma viene anticipato da un difensore alessandrino.
11′ Primo corner del match in favore dell’Alessandria. Ciolli manda la sfera fuori evitando una possibile azione pericolosa.
13′ Punizione per i grigi all’altezza dell’area di rigore maremmana, lato destro per chi attacca. La difesa maremmana allontana di testa.
14′ Pallone intercettato a centrocampo dall’Alessandria con lancio di prima intenzione per Arrighini. La sfera salta Ciolli, ma finisce sul fondo.
20′ Intervento deciso in scivolata dell’ex-biancorosso Cosenza su Moscati in area di rigore. Calcio d’angolo, il primo per i biancorossi.
22′ Partita molto combattuta. Tanti scontri duri, ma regolari.
24′ Cross di Di Quinzio dalla sinistra e colpo di testa di Arrighini che finisce abbondantemente fuori.
27′ Pericoloso cross di Celia da sinistra che crea scompiglio in area maremmana fino alla concessione di una punizione.
28′ Due corner consecutivi per l’Alessandria il secondo dei quali crea difficoltà a Grosseto. Barosi respinge in modo insicuro la sfera con Gazzi che cerca di segnare.
32′ AMMONITO Vrdoljak del Grosseto per fallo su Di Quinzio.
34′ Colpo di testa di Eusepi smorzato dal controllo efficace dei centrali maremmani.
35′ Fino a questo momento più Alessandria che Grosseto.
38′ Ennesimo disimpegno errato del Grosseto sulla fascia sinistra e solita punizione alessandrina dalla trequarti. Fin qui, partita molto spezzettata.
40′ Il Grosseto non riesce a giocare palla a terra perché l’Alessandria è molto aggressiva e induce i biancorossi a molti errori d’appoggio.
41′ Azione offensiva molto manovrata da parte del Grosseto. Arriva la conclusione di Vrdoljak con la palla alta sulla traversa.
43′ Quarto corner alessandrino. Fischiato, poi, fallo in attacco.
44′ Sul quinto calcio d’angolo grigio svetta di testa Gorelli che allontana il pallone.
45′ Concesso 1′ di recupero.

Secondo tempo

46′ La ripresa si apre con un cambio per parte. Nel Grosseto dentro Raimo al posto di Campeol. Nell’Alessandria Rubin per Celia.
46′ Sesto calcio d’angolo alessandrino. Nulla di fatto.
48′ Alessandria molto aggressivo.
48′ Grifone vicino al vantaggio. Palla rubata sulla trequarti destra da Kraja e cross per Moscati che sulla fascia opposta stoppa la sfera e batte di potenza trovando la deviazione provvidenziale di Crisanto.
52′ Insidioso tiro-cross di Mora. Nessun compagno riesce a intervenire.
53′ Colpo di testa di Eusepi alto sulla traversa.
55′ Dopo un’azione pericolosa svetata da Ciolli, il Grosseto prova a proporsi con Moscati che serve da destra a sinistra Boccardi e Sersanti. La sfera, però, finisce in fallo laterale.
57′ Doppio cambio maremmano. Kalaj per Sicurella, mentre Vrdoljak viene sostituito da Fratini.
63′ Di Quinzio anticipato provvidenzialmente da Raimo, il quale, frapponendosi tra l’alessandrino e il pallone, consente l’intervento di Barosi.
64′ Seconda sostituzione alessandrina: esce Gazzi, applauditissimo, entra Casarini.
65′ Quarto cambio maremmano: dentro Cretella, fuori Kraja.
67′ Tiraccio di Sersanti. Pallone sul fondo.
67′ Palo di Mora. Grosseto un po’ in affanno.
69′ Girata di Blondett in area maremmana. Palla alta sulla traversa.
70′ AMMONITO Blondett dell’Alessandria per fallo su Boccardi.
71′ Cross insidioso del Grosseto che attraversa l’area alessandrina e termina in fallo laterale.
75′ Squadre stanche. Tantissimi errori.
77′ Doppia ultima sostituzione alessandrina: fuori Di Quinzio e Blondett, dentro Stijepovic e Scognamillo.
78′ Ultimo cambio anche per il Grosseto. Galligani sostituisce Boccardi.
80′ Nella ripresa tra falli, errori e fischi arbitrali si è giocato davvero poco. Arbitro molto permissivo, ma sicuramente continuo nel metodo usato.
84′ Tiro di prima intenzione di Moscati. Bella l’esecuzione, ma sfera sopra la traversa.
85′ Traversa colpita da Casarini su punizione da punizione centrale!
87′ Settimo calcio d’angolo alessandrino.
90′ Concessi 5′ di recupero finale.
90’+2′ GOL! Moscati fa secco Crisanto con un rasoterra perfetto. Il Chirurgo ha colpito! Grosseto in vantaggio!
90’+5′ Finita! Il Grosseto espugna anche il Moccagatta! Quarto successo esterno consecutivo.

 

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Advertisement
3 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Sig. Laganga, per caso lei è convinto che domenica si vince in casa???

È domenica si vince in casa

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x