Us Grosseto-Castelfiorentino 2 a 0: le pagelle biancorosse. Brillano in molti

GROSSETO 7,5 Prestazione da grande squadra. Colpisce nei momenti topici della partita, poi amministra bene il risultato acquisito e scavalca in classifica il Castelfiorentino, facendolo sembrare una formazione normale.

Nunziatini 6,5 Mai impegnato veramente, ma sempre attento nelle possibili situazioni di pericolo, sventate con tempestive uscite in presa alta. Al 20′ chiude lo specchio a Novelli.
Borselli 6,5 Partita importante sulla fascia destra, percorsa incessantemente fino al triplice fischio finale. Fornisce quantità e qualità.
Bartalucci 6,5 A sinistra riesce a contenere egregiamente il diretto avversario (Bracci) e non appena può si propone anche in avanti.
Berretti 6,5 Tornato titolare in una posizione più avanzata, mette al servizio dei compagni tutta la sua esperienza. I suoi piedi buoni, poi, aiutano il palleggio della squadra. Esce all’83’ per Del Nero.
Ciolli 7 Una muraglia su cui puntualmente sbattono gli avanti castellani. Nel secondo tempo sfiora il gol di testa.
Mesinovic 7 La sua migliore prestazione in biancorosso. Non sbaglia quasi niente.
Fratini 7 Le sue giocate a centrocampo mandano in confusione gli avversari. In alcuni casi tenta colpi di bravura in mezzo a tre o quattro avversari e gli riescono. Esce all’87’ per Sabatini.
Gorelli 7 Un giocatore assolutamente fondamentale. Un leone che morde pallone e avversari e si propone in ogni zona del campo.
Invernizzi 7 Gol e infortunio. La sua partita si ferma al 22′, quando esce per infortunio e viene sostituito da Faenzi. La prima diagnosi parla di un mese di stop e la cosa non può che preoccupare il Grosseto. Dopo appena quattro presenze e quattro reti è già diventato un elemento insostituibile.
De Carolis 7 Il giovanissimo attaccante biancorosso semina sempre il panico nella difesa castellana. Un suo guizzo costa il rigore al Castelfiorentino, poi trasformato da Invernizzi. Esce al 74′ per Nigiotti e viene sommerso dagli applausi.
Vegnaduzzo 7 Duetta a memoria con Invernizzi, poi, però, l’infortunio del compagno lo costringe a un duro lavoro supplementare che assolve con grande applicazionie Trova il gol del 2 a 0 con cui il Grifone chiude la contesa. Esce al 77′ – tra applausi scroscianti – e viene sostituito da Cosimi.
Faenzi 7 Entra a freddo, al 22′, al posto dell’infortunato Invernizzi. Cresce col passare dei minuti e disputa una grossa prestazione .
Nigiotti 6 Entra al 74′ al posto di De Carolis e offre il suo contributo positivo.
Cosimi 6 Entra al 77′ al posto di Vegnaduzzo. Pochi minuti, ma giocati bene. Sfiora anche il gol.
Del Nero s.v. Entra all’83’ al posto di Berretti
Sabatini s.v. Entra all’87’ per Fratini.

All. Consonni 7,5 Nelle settimane precedenti ha avuto la forza di resistere alle critiche facendo tesoro di quelle costruttive. Azzecca tutto, dalla formazione ai cambi e i quattro successi consecutivi sono figli del suo lavoro meticoloso svolto insieme allo staff tecnico.

Arbitro
Ravara 7 Conduzione pressoché perfetta.

2 Comments
  1. Massi 2 anni ago
    Reply

    Grande prestazione da parte di tutti
    I migliori di oggi la coppia centrale di difesa ciolli mesimovic berretti e faenzi

    • Lupo1912 2 anni ago
      Reply

      Complimenti per la bella vittoria, nonostante l’ottima prova di diversi elementi, oggi il Grosseto ha vinto “da squadra” è molto importante che i ragazzi acquistano fiducia e consapevolezza dei propri mezzi. Peccato per l’infortunio di Invernizzi. Avanti così!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news