Il punto sulla 4° giornata in Terza categoria

 

Una vendemmia di reti per la quarta giornata del campionato di Terza categoria. Il record di giornata se lo aggiudica l’Orbetello Scalo che seppellisce per 7-0 la Massetana nel più classico dei testa-coda. Il team di Ercole non sbanda, ma anzi dilaga e vola a punteggio pieno in classifica a braccetto dello Scarlino. La squadra di Comparini, trascinata ancora una volta da Alessandro Borrelli, autore di tre reti, dilaga sul campo del Casottomarina e viaggia a vele spiegate in compagnia della matricola lagunare. Sette reti segnate anche per il Braccagni di Guarguaglini: i gialloverdi nonostante le indisposizioni riescono nell’impresa di annichilire il Campagnatico per 7-1 grazie alla verve realizzativa del giovane Belardi che insacca ancora tre reti a distanza di pochi giorni. In zona playoff passo falso dello Sticciano che inciampa nel primo stop dell’anno. Il derby col Roccastrada è amaro per Calabrò e soci che vengono superati dalla formazione di Iannuzzi che adesso, grazie alla penalizzazione ridotta, si appresta alla rimonta. Tra Massa Valpiana e Montemerano finisce 0-0 con entrambe che muovono però la classifica, mentre torna al successo la Nuova Grosseto di Coralli dopo lo stop della scorsa settimana. Il Civitella tiene botta come può ma il 3-1 finale premia i grossetani. Brinda per 2-1 l’Atletico Arcille che, sotto per uno a zero col Punta Ala, riesce a ribaltare una sfida complicata ed a insaccare la seconda vittoria della stagione. A fondo classifica piange ancora l’Aldobrandesca Arcidosso: la rivoluzione estiva deve ancora essere metabolizzata ed i ragazzi di Coppi fanno ancora fatica a prendere confidenza col campionato. Il ko casalingo subito per mano del Castiglione fa male, ma i biancoverdi sapranno di certo rialzarsi.

 

6 Comments
  1. arcidossino 5 anni ago
    Reply

    Grande Coppi gia eri un giocatoretto come portiere, però devo dire che anche come allenatore non sei male ,io fossi in te starei a casa.

  2. rosati simone 5 anni ago
    Reply

    Poro basacco…

  3. Good Luck (Simonini Alessio) 5 anni ago
    Reply

    Certo molto meglio di te è almeno ho le palle di metterci la faccia in quello che fa e che dice tu invece sempre il solito povero codardo!!!!
    SIAMO TUTTI CON TE SIMO!!!
    ACR BULL DOSS

  4. arcidossino (X SIMONINI ALESSIO) 5 anni ago
    Reply

    Caro Simonini non ho idea di chi sei anche se penso sia la tua firma questa, cmq se parli cosi penso che tu sia un tifoso , ho seguito tutte le pertite fino ad ora disputate , non c’è un gioco, una scheme, una trama , praticamente niente, pallonate e basta, tutto questo è colpa del mitico mister che ripeto gia non ci capiva niente come portiere figurati come allenatore,adesso ci svegliamo la mattina e diventiamo tutti allenatori , in ultimo mi dispiace per te ,perchè penso che di soddisfazioni te ne leverai forse per niente,almeno che non cambi quello che pensi sia un allenatore, buonasera.

  5. Good Luck (Simonini Alessio) 5 anni ago
    Reply

    “Arcidossono”(lo metto tra virgolette perché non sei di ARCIDOSSO), dubito che tu sia venuto a vedere tutte le partite di quest’anno perché io ormai sono più di 3 anni che non salto una partita e anche se tu fossi venuto sapresti almeno chi sono!!!
    Comunque GOOD LUCK È un bar di cui sono uno dei proprietari e anche sponsor della squadra.
    Comunque constatato che tu non sei di arcidosso, non hai visto le partite dell’Aldobrandesca e che sei solo un destabilizzatore codardo perché non ti firmi con nome e cognome posso solo aggiungere che Coppi il merito di esser chiamato allenatore lo ha acquisito prima sul campo come ottimo portiere e successivamente studiando e sostenendo un esame!
    Comunque avremo modo di riconfrontarci, il campionato é molto lungo e le somme le tireremo all’ultima giornata di campionato.
    ACR ALDOBRANDESCA BULLDOSS
    ALESSIO SIMONINI

    • Alesaandro Tosini 5 anni ago
      Reply

      Volevo aggiungere che oltre a essere un buon portiere è anche un buon allenatore lo dico perché ciò giocato contro e o visto una squadra messa bene in campo non conviene ascoltare tutte le chiacchiere che dicono tosini alessandro

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW