Juniores nazionali: la Lucchese batte il Grosseto 2 a 1. Si decide tutto nei primi minuti della partita

Lucchese e Grosseto in campo, foto da GazzettaLucchese

Lucchese – Grosseto 2 – 1
Lucchese:  Mazzotta,  Santini,  Angeli,  Minutelli (26’ st. Lenzi),  Rosso, Matteoni, Bonuccelli (44’ st. Fambrini), Lattuga,  Peirotti (47’ st. Marianelli), Bianchi, Yener. A disposizione: Mattugini, Iannello, Nutini, Distefano. Allenatore: Graziani.
Grosseto: Mileo,  Sergi (13’ st Bellini), Tropi, Ottaviani (27’ st. Pineschi), Fregoli, Sacchini, Yildiran, Rosi, Cerretti (17’ st. Palmieri), Bojinov, Pratesi (30’ st. Riitano). A disposizione: Coppola, Lupo, Fattoi, Camerlengo, Meacci. Allenatore: Angeli.
Reti: 6’ Yener (L), 9’ Peirotti (L), 15’ Bojinov (G)

Lucca. Alla prima partita “vera” (contro il Pontedera non c’erano punti in palio perchè i pisani sono fuori classifica) il Grosseto di mister Angeli viene battuto per 2 a 1 da una buona Lucchese guidata da Graziani.
I padroni di casa passano in vantaggio dopo solo sei minuti con Yener che recupera una palla nella trequarti e con un tiro beffardo sorprende Mileo leggermente fuori dai pali.

Il raddoppio è questione solamente di tre giri di lancette. Peirotti intercetta un retropassaggio, entra in area ed è freddo a battere ancora una volta l’estremo dei maremmani. Primi minuti frizzanti e al 15′ Bojinov accorcia le distanza con una grande conclusione al limite che fredda Mazzotta. Dopo due minuti Grosseto vicino al pari sempre con Bojinov, ma al 36′ i padroni di casa rispondono con Lattuga che colpisce la traversa.
Secondo tempo con le squadre più coperte e Lucchese che porta a casa il meritato 2 a 1.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news