Seconda “G” : il punto sul campionato

Nella foto Ciavattini in azione difensiva (di F.Linicchi Maremmapress.it)

GROSSETO. Inizio scoppiettante e con tanti gol per il girone “G” di seconda categoria.

SUBITO SANTA FIORA. La formazione di Infantino ha una partenza sprint e piazza nei primi minuti un uno-due micidiale. La formazione di Pedone esce fuori nella ripresa e tenta l’impresa senza riuscirci. Due compagini che hanno fatto vedere subito del bel calcio.

SORPRESA. La sorpresa di giornata è la caduta del Cinigiano che si fa beffare da un perfetto Radicofani. I ragazzi di Baldoni hanno saputo ben imbrogliare i padroni di casa che non hanno affatto convinto alla prima di campionato.

PARI E PATTA. Finisce in parità il big match tra Pitigliano ed Amiata. I senesi riescono a rimontare il vantaggio iniziale dell’Aurora di Biribicchi. Segno di grande maturità per gli ospiti che puntano ad un campionato da protagonisti.

SERVIDEI GOL E L’ORBETELLO VOLA. Tornato nel suo Orbetello, dopo la breve esperienza di Sorano, il centravanti decide l’incontro contro il Montorgiali.
Lenzi e compagni reclamano per un arbitraggio a loro sfavorevole.

SORANO CAPUT. Un grande Saurorispescia rimonta ad un Sorano che conduceva con un doppio vantaggio e che aveva fallito anche un penalty. Grande personalità degli uomini di Papa che sono partiti con il piede giusto.

MARSILIANA E PORTO ERCOLE SUPER. I ragazzi di Anselmi superano il Torrenieri grazie ad un primo tempo perfetto per poi soffrire nella ripresa.
I gialloverdi sbancano il campo di Montiano con un gol di Fanteria che decide l’incontro.

PARI GIALLOROSSO. La Maglianese prima si illude di portare a casa la vittoria poi viene raggiunta dal La Sorba. Ambo le formazioni sono apparse lontane dalla miglior condizione fisica e sicuramente anche a livello di gioco ci sarà da migliorare.

PROTAGONISTI. Servidei dell’Orbetello e Ville del Saurorispescia con una doppietta sono i bomber di giornata. Da non sottovalutare anche la prestazione del grossetano Fabrizio Gamberi del Radicofani.

5 Comments
  1. Ultras delle Mura 4 anni ago
    Reply

    Grande preatazione dei Leoni di Mister Di Chiara, sempre in avanti sempre all’attacco senza lasciare un attimo di respiro agli avversari! Questa è la strada giusta per togliersi quelle soddisfazioni che questo gruppo merita, complimenti ai due goleador di giornata i giovani Servidei e Ferrigato!
    Unica nota stonata della partita il comportamento di alcuni giovani tifosi, noi non siamo cosi, ad Orbetello si gioca a calcio, si commenta magari in maniere animata e si fa il tifo per la propria squadra magari anche im modo goliardico ma sempre nel massimo rispetto
    dell’avversario!
    FORZA ORBETELLO!!!!

    • Spettatore 4 anni ago
      Reply

      Non so quale partita tu abbia visto ieri ad Orbetello, io ti descrivo la mia: equilibrata fino al 20 del primo tempo; gran rete di Servidei e pareggio di Viska inspiegabilmente annullato dall’arbitro con relativo cartellino giallo a Viska per proteste. Nei primi venti minuti del secondo tempo tre strepitose parate del portiere dell’Orbetello e fallo da rigore in area per Viska con espulsione del difensore . L’arbitro anzichè concedere il sacrosanto rigore ammoniva Viska per simulazione e considerata la precedente ammonizione lo espelleva. Dopo 5 minuti con il Montorgiali in, 10 palo di Grechi. I restanti minuti non hanno storia . E ringraziate Servidei che rinuncinado ai tanti soldi di Sorano forse vi consentirà un campionato onorevole.

      • Orbetello 4 anni ago
        Reply

        Caro spettatore non so che partita hai visto te..
        Perché non racconti della rete clamorosamente annullata a servidei sul punteggio di 0 a 0?
        Rete annullata al montorgiali con vistose proteste da parte di Viska e quindi ammonizione giusta, la seconda ammonizione è stata data per una simulazione plateale a detta anche degli stessi giocatori del montorgiali e non dici neanche della clamorosa rete annullata a torresi sul punteggio di 3 a 0.

        • spettatore 4 anni ago
          Reply

          Nella vita l’importante è accontentarsi. Se la gara di ieri la consideri”grande prestazione dei leoni di Di Chiara”hai le idee un poco annebbiate. Io fra le due squadre, fino a quando sono rimaste in 11 giocatori non ho visto grandi differenze e se il Montorgiali lotterà sicuramente per la retrocessione non credo che l’Orbetello con l’organico attuale possa andare oltre la 6° o 7° posizione. Se poi Servidei dovesse avere dei problemi di lavoro ed essere utilizzato a mezzo servizio,l’Orbetello visto ieri potrebbe trovare posto nella bassa classifica. La cosa credimi mi da molta tristezza perchè la città di Orbetello merita altre categorie. Ci risentiamo a metà campionato e per l’amore che nutro per la città di Orbetello speriamo che il mio giudizio sia errato.

          • Conoscitore 4 anni ago

            Premetto che non sono di Orbetello non simpatizzo per l’Orbetello e non ho conoscenze particolari con i giocatori ed i dirigenti dell’Orbetello, ma è indubbio che la squadra è di livello, quest’anno senza timori di smentita credo che sia una delle favorite in particolar modo se riesce a trovare un portiere di valore.
            La difesa è apposto con l’arrivo di Murri ha anche risolto il problema rapidità, in mezzo sono assieme ad Amiata e S. Andrea una delle squadre più toste da incontrare e davanti con l’arrivo di Servidei, la presenza di Mimiri e l’alternativa Gori o Maggiolini sono tra i migliori attacchi del girone.
            Apparte il portiere che con l’addio di Sabatini ha messo un pò di scompiglio non vedo come si possa dire che questa squadra lotterà per la mezza classifica, comunque il mondo è bello perchè è vario e ogniuno le cose le vede a modo suo, solo il tempo deciderà chi aveva ragione

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW