Dopo il Gracciano, un’altra senese sulla strada dell’Aurora Pitigliano: il Torrita

Nella foto il ds del San Quirico Claudio Caprini

L’ULTIMO OSTACOLO Sarà il Torrita l’ultimo avversario dell’Aurora Pitigliano nella stagione 2017/18. La formazione senese ha eliminato per 1 a 0 il Rassina nella finale playoff del girone E, garantendosi così l’incrocio con i gialloblù nell’atto conclusivo. La squadra di Galli “vendica” così la dolorosa sconfitta di un anno fa e fa un passo in avanti importante per scalare le graduatorie di ripescaggio anche se, Montalcino dell’anno scorso docet, neanche il successo nello step successivo garantirebbe il passaggio in Promozione. Però sarebbe altamente probabile, e visto il biennio disputato, il giusto coronamento per quello che l’Aurora ha fatto vedere. Il gol di Bruno a inizio del secondo tempo aveva fatto vedere nuovamente i fantasmi, prontamente scacciati dal gol di Abis a dieci minuti dal termine. Poi i supplementari, dove il risultato non è cambiato e il Pitigliano ha potuto esultare in virtù del miglior posizionamento in classifica. L’ultimo sforzo, per mettere la ciliegina sulla torta e non lasciarsi dietro alcun tipo di rimorso.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW