Connect with us

Calcio

Seconda Categoria “G”: il punto sul campionato. Amiata-Pitigliano: duello per il titolo

Published

on

GROSSETO. Si accende sempre più la lotta per il titolo in Seconda Categoria, girone “G”. La capolista Amiata viene fermata sul 2 a 2 da un ottimo Torrenieri che non regala niente agli avversari e riesce quindi a bloccare la squadra di mister Savelli.

Ne approfitta subito l’Aurora Pitigliano che batte in maniera netta per 3 a 0 un Santa Fiora, irriconoscibile e magari oramai demotivato. Biribicchi, Micci e Paoloni regalano l’aggancio ai gialloblù che adesso possono provare a sognare.

In ottica salvezza si registra la matematica retrocessione del Montorgiali che subisce un tennistico 6 a 0 sul campo del Cinigiano e ritorna quindi in terza categoria.
Per la truppa di Scheggi invece tre punti pesantissimi.  Il Montiano seppur in una posizione di classifica molto compromessa non si da per vinto e blocca sull’1 a 1 un deludente SauroRispescia che poteva chiudere in anticipo il discorso salvezza.
Finisce in parità il derby tra Sant’Andrea e Marsiliana, un punto a testa che accontenta entrambe con gli uomini di Guidi che così fanno un passo in avanti verso il mantenimento della categoria.

Partita spettacolare tra Radicofani ed Orbetello che termina 2 a 2 con i lagunari che mantengono la quinta posizione in classifica, ma che rischiano i play off. Le prossime partite per gli uomini di Di Chiara sono vietati passi falsi.

Bel successo netto per la Maglianese che batte 2 a 0 il Porto Ercole, grazie alle realizzazioni di Ventura e Brasini. Conquista un punticino il Sorano in trasferta contro La Sorba; al rigore di D’Alessio risponde Troiano.

PROTAGONISTI DI GIORNATA. Paoloni dell’Aurora Pitigliano, giocatore di altra categoria, e Carone del Torrenieri sono i protagonisti di giornata. I loro gol e prestazioni ci faranno vivere un finale di campionato al cardiopalma con la lotta a due tra gialloblù e Amiata.

Advertisement
10 Comments

10 Comments

  1. rosanero4ever

    21 Mar 2016 at 06:17

    Fra i protagonisti di giornata ci metterei anche Mucciarelli che ha fatto due reti che in queste categorie se ne vede davvero pochi per giunta contro una squadra forte come l ‘Orbetello! !!!

  2. luis

    21 Mar 2016 at 10:07

    Zanzara penso che lo spareggio non ci sia solo perche ‘ vinceremo noi zzzzx zzzzz zzzzz sorpasso

    • zanzara

      21 Mar 2016 at 10:59

      contaci che non ci sia,perche con voi non è mai stato un problema.poi si vede chi sa fare meglio le coreografie.luisssssssssssss a Orbetello occhio alle zanzare pizzzicano.

      • zanzara

        21 Mar 2016 at 13:24

        mi sono informato bene ,anche se lo ritengo assurdo che lo scontro diretto non conta nulla.è vero che 2o3 anni fa fecero lo spareggio sorano neania ma lo scontro diretto era pari .Articolo 51 da rivedere,comunque .x quanto riguarda l’attuale situazione confido nella forza dell’Orbetello,sono sicuro che in casa è una squadra difficile da superare,se cosi fosse chi vivra vedra.

        • luis

          21 Mar 2016 at 15:40

          Informati informati ma sui play off caro gruppo ziru zzzzz zzzzzz zzzzz senti il fiato sul collo e ora passiamo

        • ciolo

          21 Mar 2016 at 16:06

          zanzara 2 anni fa non era pari nulla,rinformati meglio,nelle 2 partite la neania era in vantaggio.

  3. erasmo da rotterdam

    22 Mar 2016 at 19:29

    Zanzara sei sempre il piu’ grande, il prossimo anno vieni ad insegnare a quei boriosi del Santa fiora pd come si fanno le squadre con i giovani del posto. Ciao ZZZZZ pensaci tu

    • zanzara

      24 Mar 2016 at 08:39

      il calcio specialmente da noi ,lontani dai centri, con bacini limitati,bisogna investire sui settori giovanili,piano piano si ottengono risultati.aggiungo che oggi i famosi rimborsi spese bisogna limitarli ,altrimenti finisce tutto ,il calcio deve essere prima di tutto sociale,poi insieme si ottengono risultati importanti.lo vedrete in seguito se ho ragione.buona Pasqua ha tutti.

      • zanzara

        24 Mar 2016 at 08:49

        x quanto riguarda la vittoria o no del campionato,x noi sicuramente non cambia nulla proprio perché abbiamo tutte le squadre del settore giovanile che ci garantiscono futuri rosei.noi nella rosa abbiamo 15 atleti del posto cosi in seconda o in prima.con innesti mirati, prossimo anno ancora più conpetivi.

        • zanzara

          24 Mar 2016 at 09:28

          dimenticavo un grosso augurio e ritorno presto a giocare, x magini alessio dopo il recupero dovuto x il crociato grossa perdita x noi nel momento cruciale del campionato.forza ti aspettiamo più forte di prima.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi