Connect with us

Hockey

Hockey: Maremma Promotion agguerrita contro Montecchio

Published

on

Castiglione. Tutto pronto al Casa Mora per la 16ª giornata del campionato di serie A2 di hockey pista: domani sera alle ore 20.45 la Maremma Promotion Hc Castiglione affronterà sulla pista di casa il Montecchio Precalcino, arbitrerà l’incontro Simone Brambilla di Agrate Brianza. All’andata i veneti abbatterono per 12 a 6 i maremmani, infliggendo forse la sconfitta più pesante del campionato, ma al Casa Mora si prospetta tutta un’altra partita: tanta la voglia di rivalsa degli uomini di Achilli, che adesso hanno trovato entusiasmo nel gioco e continuità nei risultati, ottenendo 4 vittorie nelle ultime 5 partite (perdendo solo contro Valdagno capolista). Il fattore campo è stato fondamentale per i maremmani in tutto il girone di andata, mentre il recupero di Fedi e Nobili riportano alto l’umore nello spogliatoio, con Michele Achilli che è in grande condizione dopo il rientro dall’infortunio. Il Montecchio (19 punti) d’altra parte è subito dietro il Maremma Promotion in classifica (21 punti), nell’ultima giornata disputata ha effettuato il turno di riposo e ha avuto tutto il tempo necessario per preparare la trasferta: cercherà di ripetere la partita dell’andata per scavalcare i castiglionesi a soli 2 punti di distanza. Nel mirino del Castiglione ci sono invece Roller Bassano e Scandiano Hockey, adesso non più irraggiungibili per i maremmani, che saranno entrambe impegnate in casa rispettivamente contro Amatori Modena e Safond Martini Thiene. Domani sera al Casa Mora si preannuncia una sfida accesa, in cui l’obiettivo principale rimane la vittoria, per vendicare la pesante sconfitta subita a Montecchio dai maremmani.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi