Volley Volley

Volley femminile, i Vigili del Fuoco di Grosseto tornano alla vittoria a Cecina (1 a 3)

Le ragazze dei Vigili del Fuoco Grosseto

Grosseto. Dopo due sconfitte consecutive, i Vigili del Fuoco di Grosseto tornano ad assaporare il sapore del successo imponendosi in casa del fanalino di coda del campionato di Prima Divisione femminile Volley Cecina, con il risultato di tre set a uno e i parziali di 18/25, 25/18, 18/25 e 19/25. A contrario di quello che dica il punteggio non è stata una gara facile per le grossetane scese in campo menomate dalle assenze e con diverse giocatrici alle prese con alcuni problemi fisici, che potevamo compromettere il risultato finale. Ma la grinta e la determinazione delle ragazze allenate da coach Simone Canapicchi sono state determinanti per superare tutte le difficoltà della gara fino a conquistare tre punti pesanti per la classifica che vede ora le maremmane sempre salde alla quinta posizione con ventidue punti, ma non molto distanti dalla zona play off. Una bella vittoria, utile alle ragazze del gruppo sportivo di Via Carnicelli per interrompere un digiuno che durava da circa quindici giorni e tornare a correre in campionato e sopratutto prezioso per iniziare il girone di ritorno con più fiducia nelle proprie capacità fisiche e nei propri mezzi tecnici. La gara si è messa subito bene per le biancorosse scese in campo senza una delle alzatrici titolari e con tanti acciacchi fisici a partire dalla centrale Pileri che gioca con una vistosa fasciatura alla mano, fino a proseguire con Cristina Zanelli bloccata da una contrattura al polpaccio, per finire con Stetelia alle prese con un virus influenzale e la Barbero scesa in campo con una distorsione alla caviglia rimediata la sera prima in allenamento.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.