Connect with us

Calcio

DIsputata la 12ª edizione del “Memorial Sergio Franchini”

Grosseto – Dopo due stagioni di forzato riposo causa la pandemia, l’Atlante Grosseto del presidente Iacopo Tonelli, ha nuovamente organizzato questa mattina al Palabombonera di Grosseto, il “Memorial Sergio Franchini” giunto alla 12^ edizione e disputato davanti ad un discreto pubblico, affrontando i laziali del Real Castel Fontana, con la disputa di due partite contro il team laziale, che partecipa al campionato nazionale di serie “B”, come i grossetani, ma gli ospiti sono inseriti nel girone laziale e i ragazzi di mister Alessandro Izzo sono nel raggruppamento tosco/ligure/emiliano. La formula vedeva nella prima gara sul parquet le due formazioni migliori del campionato maggiore dove i grossetani si sono imposti per 2-0 con le reti di Mateo e del nuovo acquisto Liburdi, dove Gianneschi e soci hanno fatto vedere delle ottime cose dimostrando anche di essere già un buon momento nonostante due sole settimane di preparazione.

Anche il Real Castel Fontana ha fatto vedere delle ottime trame e con il solito spirito battagliero delle formazioni laziali e oltre alla peculiarità di essere composta da tutti giocatori italiani. 

Nella seconda partita in campo le formazioni Under 19 che al termine della gara il risultato è stato di parità 2-2, con reti di Lessi e Sozzi per l’Atlante e Capobianco e Martinozzi per gli ospiti, al termine di una gara piacevole che ha fatto intravedere delle ottime individualità in entrambe le squadre.       

Questi i giocatori che componevano la rosa delle due formazioni: ATLANTE GROSSETO: Brunelli, Gianneschi, Baluardi, Mateo, Nil, Falaschi, Liburdi, Pierro, Lessi, Cipollini, Bilal, Kamberi, Sozzi, Morante, oltre agli altri due portieri Tamberi e Guarducci. Allenatore, Alessandro Izzo

REAL CASTEL FONTANA: Bardoscia, Peroni A, Peroni C, Martinozzi, Guancioli, Hanout, Sala, Liberati, Conti, Capobianco, Fiorelli, Feruzzi, Massimi, Cavallo, Costantini, Ciattaglia. Allenatore, Tiziano Peroni, 

Al termine sono state effettuate le premiazioni con la signora Graziella Agnoletti, moglie del compianto Sergio Franchini, che ha consegnato il trofeo al capitano dell’Atlante Grosseto Giulio Gianneschi e una targa alla formazione ospite.

Da ricordare che le due partite valide per il Memoria Franchini, sono state precedute da una esibizione delle ragazzine della scuola calcio dell’Unione Sportiva Grosseto, con la responsabile Alessandra Mostoghiu che sta cercando di formare un vivaio di ragazzine che anche in questa occasione hanno dimostrato delle ottime cose e che il lavoro dell’allenatrice Mostoghiu inizia a dare i suoi frutti.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x