Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto-Teramo, le pagelle biancorosse: si sblocca Arras, Serena errore da matita rossa

US GROSSETO 6,  Primo tempo in assoluto controllo, con buone trame e due occasioni nitide che portano la clamorosa traversa di Dell’Agnello e il primo gol in biancorosso di Arras. Lo sciagurato pari del Teramo toglie serenità alla squadra che rischia anche la beffa in una partita che si era incanalata nel modo giusto. Un pareggio davvero amaro.
Barosi, 5,5 Meno preciso del solito il numero 1 grossetano: non perfetto in alcune uscite, una respinta e un dribbling da brivido. Poco da fare, però, in occasione del pareggio teramano.
Raimo, 6 Disciplinato in fase difensiva, meno preciso quando c’è da offendere. Ma difficile fargli tanti appunti per l’impegno e la corsa che mette in tutte le gare.
Siniega, 6,5 Si conferma su ottimi livelli, ormai è veramente uno dei cardini di questa squadra. Tempismo, precisione negli interventi, l’intesa con Ciolli cresce sempre di più, disinnescando costantemente gli attaccanti avversari.
Ciolli, 6,5 Vale il discorso fatto per Siniega, provando anche nel finale a farsi vedere in avanti.
Semeraro, 6,5 Per un’ora è un vero e proprio pendolino a tutto campo, preciso sia in fase difensiva ma molto incisivo anche quando si propone in avanti: suo il cross in occasione della traversa di Dell’Agnello, suo il passaggio per Serena quando il centrocampista si vede sventolare un giallo per simulazione che lascia molto perplessi.
Cretella, 6 Partita ordinata, da centrocampista di riferimento per questa squadra. Meno squilli degli ultimi turni, però una presenza importante per temperamento e generosità.
Fratini, 6 Primo tempo di grande livello con dinamismo e anche qualità nelle giocate. Meno preciso nella ripresa, con qualche passaggio fuori misura di troppo (dal 23′ st, Vrdoljak, 6 Mette un po’ di ordine, serra le file dopo lo sbandamento successivo al pareggio teramano pur senza particolari squilli).
Serena, 5 Purtroppo sulla sua prestazione non può non pesare la sciagurata giocata che dà il là al contropiede del pareggio ospite. Peccato, perché come sempre aveva fatto un discreto lavoro a centrocampo, tra l’altro subendo un fallo da rigore apparso evidente, ma sanzionato con un giallo per simulazione (dal 23′ st, Marigosu, 5,5 Sostituisce Serena e rischia di compiere lo stesso errore del compagno su simile azione d’angolo. Non è in fiducia, si vede, non riesce ad incidere).
De Silvestro, 6 La speranza è che l’infortunio muscolare che lo ha fermato a fine primo tempo non sia grave. Meno incisivo di altre apparizioni, ma ugualmente prezioso per dare aria alla manovra.  (dal 45′, Piccoli, 5,5 Gira un po’ a vuoto a centrocampo, in più, come indicato anche da Magrini in sala stampa, è uno dei giocatori “di troppo” che va a saltare nell’episodio ma matita rossa che condiziona la gara).
Dell’Agnello, 6 Continua ad essere particolarmente sfortunato sottoporta, il colpo di testa su cross di Semeraro poteva rappresentare un punto di svolta a livello personale. Si muove discretamente bene sul fronte offensivo nella prima frazione, cala nel secondo tempo. (dal 23′ st, Moscati, 5,5 Non sta bene fisicamente e si vede, il problema alla caviglia che si trascina ne mina il rendimento)
Arras, 6,5 Gioca con più campo davanti a lui e meno spalle alla porta e si rivedono le fiammate che ne avevano caratterizzato l’ottima annata a Piancastagnaio. Sigla il primo gol in biancorosso con una pregevole torsione, poi si spende in un gran lavoro. La speranza è di aver trovato una freccia importante per il Grifone. (dal 40′ st, Artioli, 6 Pochi minuti, ma dimostra di avere qualità che necessitano di essere approfondite.)
All. Magrini 6 Il Grosseto gioca un primo tempo di livello ottimo, creando tante situazioni pericolose e rischiando praticamente niente. L’infortunio di De Silvestro scombina i piani, forse l’avvicendamento con Piccoli, con il senno del poi, è un po’ troppo conservativo. Ma, alla fine dei conti, il pareggio giunge su un infortunio che in questa categoria non può avvenire.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x