Connect with us

Altre notizie

La stagione dei Teatri di Grosseto è ancora più ricca: sette nuovi appuntamenti

Nel calendario degli spettacoli in streaming anche il contributo degli artisti locali

Published

on

Diventano 10 gli appuntamenti teatrali in streaming – tutti gratuiti – che il Comune di Grosseto offrirà da domenica 22 novembre a giovedì 31 dicembre. Ai tre spettacoli della stagione teatrale 2020/2021 – organizzati in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e presentati dal vicesindaco Luca Agresti e dalla direttrice dei Teatri di Grosseto mercoledì 18 novembre – si aggiungono sette appuntamenti promossi da artisti grossetani. Un calendario che diventa così ancor più ricco e che spazia dalla commedia agli spettacoli per bambini fino alla musica classica. Ecco i nuovi appuntamenti, tutti al Teatro degli Industri: domenica 22 novembre alle 21 sul palco saliranno Fabio Cicaloni e la sua compagnia “I Teatranti” con il recital musicale “Il bar sotto il mare”. Mercoledì 9 dicembre alle 21 sarà protagonista la compagnia “Laboratorio teatrale Ridi pagliaccio” con Giacomo Moscato e i racconti su “Re Artù e i cavalieri della Tavola rotonda”, mentre venerdì 18 dicembre sempre alle 21 sarà in scena l’attore Federico Guerri con il suo “L’anno in cui era la peste in streaming”. Dicembre sarà dedicato alla grande musica con la rassegna “Aspettando il Premio Scriabin” ideata da Antonio Di Cristofano, che sarà il primo ad esibirsi al pianoforte sabato 19 dicembre alle 18. Martedì 23 dicembre, sempre alle 18, a suonare il piano sarà Alvise Pascucci, mentre lunedì 28 dicembre al pianoforte ci sarà Angelo Nasuto. La rassegna si chiude giovedì 31 dicembre alle 18 con il concerto dell’Orchestra sinfonica “Città di Grosseto” diretta da Laura Bianchi. Gli artisti coinvolti nell’iniziativa hanno dato il loro supporto a titolo gratuito: l’obiettivo di tutti è far vivere il teatro e dare la possibilità di assistere a spettacoli e concerti anche da casa. Le performance infatti saranno in streaming: chiunque potrà vederle collegandosi al canale YouTube “Teatri di Grosseto official” o alla pagina Facebook “Teatri di Grosseto”. «Ringraziamo Antonio Di Cristofano, Giacomo Moscato, Fabio Cicaloni e Federico Guerri per aver accettato l’invito dell’Amministrazione comunale – dichiarano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il vicesindaco e assessore alla Cultura, Luca Agresti – Grazie all’impegno dell’ente comunale e di talentuosi artisti grossetani siamo riusciti, nonostante la chiusura dei teatri, a proporre alla città un cartellone unico, completamente gratuito e accessibile a tutti. La volontà della nostra Amministrazione comunale è sempre stata quella di continuare a far vivere la cultura e siamo soddisfatti di aver raggiunto l’obiettivo. Il calendario andrà avanti fino a fine anno, dopodiché ci metteremo nuovamente al lavoro per capire come proseguire: non sappiamo se sarà possibile tornare a teatro ma intanto, grazie alla tecnologia e all’impegno di tutti, possiamo comunque fare teatro, seppur in forma diversa».

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x